,,

Myss Keta, la cantante italiana in mascherina sul New York Times

La cantante italiana da sempre in mascherina e occhiali da sole ha incuriosito il prestigioso quotidiano New York Times

Myss Keta, la cantante italiana che indossa la mascherina da tempi non sospetti, è finita sul prestigioso quotidiano New York Times. Proprio il suo look sopra le righe, che ha anticipato in qualche modo l’estetica in tempi di coronavirus, ha incuriosito la testata statunitense.

“Prima era una cosa distintiva, ora è una cosa che abbiamo in comune”, ha dichiarato al New York Times la pop star in merito alla mascherina. “Ora tutti sembrano dei fan della Myss” ha aggiunto ironicamente la cantante nota per la hit “Le ragazze di Porta Venezia”, ispirata a una zona della movida di Milano.

Myss Keta, fin dall’inizio della sua carriera, ha deciso di presentarsi anonimamente al mondo della musica coperta da mascherina e occhiali da sole.

Al New York Times, l’artista ha spiegato che all’inizio della pandemia ha distribuito ai suoi amici alcune delle sue mascherine: “Ne avevo così tante, chirurgiche, in tessuto, seta, qualsiasi materiale”, ha rivelato.

Secondo il giornale americano la pandemia e le misure di sicurezza, su tutte l’onnipresente mascherina, potrebbero intaccare la carriera di Myss Keta.

Da parte sua, però, la cantante ha assicurato: “Sono sempre Myss Keta, lo sarò sempre, al 100%. Myss Keta è la diva di porta Venezia. Lo dirò finché non inizieranno a chiamare dei parchi con il mio nome”.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-10-2020 14:09

Covid, le mascherine di stoffa funzionano solo a certe condizioni Fonte foto: Ansa
Covid, le mascherine di stoffa funzionano solo a certe condizioni
,,,,,,,