,,

Sigaretta elettronica: prima vittima a New York, aveva 17 anni

Sale a 19 il numero di vittime dei dispostivi di vaping

Un 17enne originario del Bronx è il primo morto a causa della sigaretta elettronica nello stato di New York. A renderlo noto è stato oggi il governatore Andrew Cuomo. Il giovane sarebbe stato ricoverato a fine settembre per una sindrome respiratoria legata allo svapare.

Il 17enne sarebbe la 19esima vittima dei dispositivi di vaping. Secondo quanto riporta Il Messaggero, ai vertici di Albany sarebbero arrivati 110 rapporti medici di gravi malattie polmonari in paziente di età compresa tra i 14 e i 69 anni. Tutti avrebbero usato una e-cig prima di ammalarsi.

Lo scorso mese lo stato di New York ha messo al bando le sigarette elettroniche aromatizzate, nel tentativo di frenare il consumo tra gli adolescenti. Secondo i Centers for disease control, gli enti governativi che si occupano della salute pubblica negli Usa, sarebbero stati confermati 1.080 casi di malattie polmonari legati all’uso della sigaretta elettronica.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-10-2019 19:23

sigaretta-elttronica-morto-vittima Fonte foto: 123rf
,,,,,,,