,,

È morto Antonio Rastrelli, fu governatore della Campania

Storico dirigente di Msi e An, aveva 91 anni

Lutto nel mondo della politica: è scomparso l’ex presidente della Regione Campania Antonio Rastrelli. Aveva 91 anni. Storico dirigente del Movimento Sociale Italiano e poi di Alleanza Nazionale, è stato anche sottosegretario al Tesoro nel primo governo Berlusconi.

Nato a Portici, avvocato, Rastrelli era il figlio di uno dei più importanti esponenti del fascismo napoletano. Iniziò a fare politica nel 1948 nel Msi, di cui presto divenne dirigente a livello locale. Per anni consigliere comunale a Napoli, venne eletto senatore per la prima volta nel 1979. Rieletto più volte, rimase in Senato fino al 1994.

Dopo il passaggio dal Msi ad Alleanza Nazionale, nel 1994, venne eletto alla Camera e fu poi nominato sottosegretario al Tesoro del primo governo guidato da Silvio Berlusconi. Nel 1995, sostenuto dalla coalizione di centrodestra, vinse le elezioni regionali in Campania. La sua esperienza alla guida della Regione finì anticipatamente nel 1999 per il “ribaltone” del partito di Clemente Mastella, che passò al centrosinistra. Alle elezioni del 2000 venne sconfitto da Antonio Bassolino.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-08-2019 19:52

rastrelli Fonte foto: Ansa
,,,,,,,