,,

Morti 1500 maiali nell'incendio di un capannone a Stigliano vicino Matera: indagini sulle cause del rogo

Centinaia di piccoli maiali sono morti in un incendio a Stigliano, comune di 3.500 abitanti in provincia di Matera. La causa parrebbe essere un guasto all'impianto elettrico

Pubblicato il:

Migliaia di maiali sono morti in un incendio divampato in un capannone a Stigliano, in provincia di Matera. Il rogo è divampato nella tarda serata di martedì 2 gennaio. Le carcasse, circa 1.500, sono state smaltite nella giornata successiva.

Maiali morti in un incendio a Stigliano (Matera)

Ad essere avvolta dalle fiamme, una struttura in metallo di circa 450 metri quadrati che nel giro di pochi minuti si è letteralmente trasformata in un forno, non lasciando alcuno scampo agli animali.

Ad affrontare le fiamme, i vigili del fuoco dei distaccamenti di Policoro e Ferrandina supportate dall’autobotte della sede centrale del capoluogo. Il rogo è stato domato in un paio d’ore.

Una mappa che mostra la posizione di Stigliano in provincia di MateraFonte foto: Tuttocittà.it

Stigliano è un comune di circa 3.500 abitanti nella provincia di Matera in Basilicata. Il capannone andato a fuoco si trova in contrata Arborteto, nelle vicinanze della fondovalle del Sauro.

Il posto è stato raggiunto anche dai carabinieri. Lo smaltimento delle carcasse è stato disposto da un veterinario dell’Azienda sanitaria di Matera, che ha visitato ciò che resta della struttura.

Come riporta Basilicata 24, il grosso delle morti nell’azienda zootecnica riguarda maialini.

Forse un guasto elettrico

Le indagini che chiariranno i motivi del rogo sono ancora in corso, ma secondo quanto riporta La Repubblica dai primi rilievi gli investigatori tenderebbero a escludere l’incendio doloso.

Pare che le fiamme si siano sprigionate da un quadro elettrico malfunzionante: le scintille sarebbero finite su del materiale altamente infiammabile, scatenando l’inferno.

Il precedente

Una circostanza simile si era già verificata la scorsa estate: ad agosto aveva preso fuoco una fattoria a Montalbano Jonico, sempre in provincia di Matera.

In quella occasione erano morti cinque asini. Una delle vittime fu Nicoletta, asina simbolo delle lotte ambientaliste del fattore e attivista Vincenzo Castellucci.

Fra le sue battaglie, quella contro la realizzazione di un sito di stoccaggio per le scorie nucleari a Scanzano Jonico, quella sul prezzo di vendita dell’acqua e una serie di iniziative in favore del comparto agricolo lucano.

Maiali morti incendio Stigliano Matera Fonte foto: Vigili del fuoco

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,