,,

Monitoraggio, allarme intensive in 13 regioni. Il nuovo indice Rt

I dati della cabina di regia sull'indice Rt, l'occupazione delle terapie intensive e l'incidenza: cosa è cambiato nell'ultima settimana

I nuovi dati del monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di Sanità con il Ministero della Salute, diffusi oggi 19 marzo, indicano che nel periodo dal 12 al 18 marzo 2021 è rimasto stabile l’indice Rt, sempre oltre il livello di guardia. Per quanto riguarda le terapie intensive, sono 13 le regioni con un’occupazione al di sopra della soglia critica. Il dato più preoccupante, però, è quello dell’incidenza settimanale di nuovi casi.

L’indice Rt medio è pari a 1,16, con un range che varia tra 1,02 e 1,26. In tutta Italia, quindi, l’indice di contagio da coronavirus è superiore a 1. Il valore è stabile rispetto a quello registrato la scorsa settimana.

Preoccupa l’incidenza a livello nazionale: 264 per 100mila abitanti

Il dato che delinea però il quadro più preoccupante è l’incidenza settimanale: in Italia è salita a 264 per 100mila abitanti, al di sopra della soglia critica di 250/100mila.

Con questi dati, la cabina di regia impone il “massimo livello di mitigazione possibile”.

Terapie intensive, i dati del monitoraggio

Per quanto riguarda il tasso di occupazione delle terapie intensive, in tutta Italia è in forte aumento e in 13 regioni è al di sopra della soglia critica. A livello nazionale ha raggiunto il 36%, dopo il 31% della settimana precedente.

Dai dati del monitoraggio è emerso che “il tasso di occupazione in terapia intensiva a livello nazionale è complessivamente in forte aumento e sopra la soglia critica (36% vs 31% della scorsa settimana). Il numero di persone ricoverate in terapia intensiva è in forte aumento da 2.756 (09/03/2021) a 3.256 (16/03/2021)”.

Nuovi ricoveri, i numeri della cabina di regia

In forte aumento anche i ricoveri in area medica: è stata raggiunta infatti la soglia critica del 40%. In particolare, sono 13 le regioni che hanno superato la soglia critica di ricoveri e terapie intensive.

“Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale è arrivato alla soglia critica (40%), con un forte aumento nel numero di persone ricoverate: da 22.393 (9 marzo 2021) a 26.098 (16 marzo)”, ha aggiunto la cabina di regia.

VirgilioNotizie | 19-03-2021 14:00

Vaccino AstraZeneca: cosa dice il nuovo foglietto illustrativo Fonte foto: ANSA
Vaccino AstraZeneca: cosa dice il nuovo foglietto illustrativo
,,,,,,,