,,

Misteriose esplosioni a New York sull'isola di Roosevelt, tremano i grattacieli: registrati diversi blackout

Scoppi simili a esplosioni a New York, nella zona dell'Isola Roosevelt: giallo sulla causa del fenomeno, cittadini allarmati

Pubblicato il:

Giallo a New York. Intorno alle 6 di mattina di martedì 2 gennaio, si è verificata un’ondata di improvvisi e inspiegabili scoppi simili a esplosioni che hanno addirittura fatto tremare alcuni palazzi che sorgono nella zona dell’Isola Roosevelt.

Isola Roosevelt: esplosioni a New York, le segnalazioni e l’intervento dei vigili del fuoco

Decine le segnalazioni dei cittadini arrivate alle autorità della città. Le richieste di intervento si sono concentrate nella zona di Roosevelt Island, la stretta isola nell’East River di New York tra l’isola di Manhattan e il Queens.

I vigili del fuoco hanno riferito che le chiamate hanno spiegato che sono state avvertite una serie di piccole esplosioni attorno a un edificio della zona che hanno fatto tremare i palazzi vicini. Il palazzo in questione è quello al 580 di Main Street, la strada principale dell’Isola.

Scoppi simili a esplosioni a New York, nella zona dell'Isola Roosevelt: giallo sulla causa del fenomeno, cittadini allarmatiFonte foto: ANSA

 

Sul posto si sono subito precipitate numerose squadre di emergenza di vigili del fuoco e di altre agenzie di primo intervento statunitensi. Al momento non si registrano feriti o danni gravi agli edifici.

La possibile causa degli scoppi

I vigili del fuoco che si sono recati sul posto hanno fatto sapere di aver percepito vibrazioni dai palazzi. In zona sarebbe saltata anche la corrente elettrica di diversi edifici e per questo è stato chiesto ai tecnici delle società di energia di intervenire sul posto.

Chi opera sul posto sta urgentemente cercando di scovare le cause delle vibrazioni. Si sarebbe anche verificata una serie di incendi nei tombini di manutenzione della zona.

La causa della serie di esplosioni è ancora da accertare, anche se secondo quanto scritto da The Independent, potrebbe essere trovata in un trasformatore elettrico, lo strumento che trasferisce energia elettrica da un circuito agli altri.

Le testimonianze

Alcuni residenti sono stati svegliati di soprassalto prima dell’alba da almeno tre scoppi. Hanno creduto che si trattasse di un terremoto che però non è stato mai registrato.

“Mi sono svegliato per il  tremore. I muri tremavano e potevi sentire le finestre vibrare” ha raccontato un residente. “Abbiamo sentito forti rimbombi e scosse. Ci siamo spaventati” è la testimonianza di un altro residente del posto.

Traffico rallentato

Le strade sono rimaste aperte ma il traffico nella zona ha subito rallentamenti, tanto da rendere necessario l’intervento della polizia per dirigere il flusso.

esplosioni-new-york-roosevelt-island Fonte foto: Getty
,,,,,,,,