,,

Milano, bambina tornata dalla Siria rapita di nuovo dal padre

La bambina era rientrata da poco in Italia dopo quasi 3 anni in Siria grazie a una delicata operazione internazionale di Polizia

Era da poco tornata in Italia grazie a una delicata operazione internazionale di Polizia ed era stata affidata alla mamma, dopo che nel 2016 il padre, di nazionalità siriana, l’aveva rapita e l’aveva tenuta per quasi tre anni in Siria. Nella giornata di ieri, venerdì 20 dicembre, l’uomo ha rapito nuovamente la figlia undicenne, prelevandola da scuola all’insaputa della madre, ecuadoriana, che si era separata da lui. La vicenda è raccontata dal ‘Corriere della Sera’.

Stando al racconto del quotidiano, alle 13 di venerdì il papà della bambina si è presentato nella scuola media in zona Porta Romana, a Milano, dove la figlia frequenta il primo anno, e l’ha prelevata senza che il personale dell’istituto sollevasse obiezioni.

Resta da capire se la scuola fosse informata della situazione della bambina.

Una testimone ha riferito di aver visto l’uomo con due valigie, mentre il suo cellulare risulta spento.

La madre, accompagnata dal suo avvocato, ha denunciato il rapimento della figlia.

La Polizia ha acquisito i filmati delle telecamere posizionate nelle vicinanze della scuola, con l’obiettivo di accertare il percorso di allontanamento dell’uomo. Gli agenti di stazioni e aeroporti sono stati allertati.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-12-2019 08:52

Milano, bambina tornata da Siria rapita di nuovo dal padre Fonte foto: iStock
,,,,,,,