,,

Migranti soccorsi in acque maltesi: risolta la querelle

La Guardia Costiera italiana ha soccorso 90 migranti a bordo di una barca nelle acque maltesi, la notte scorsa. Continuano gli sbarchi a Lampedusa

La Guardia Costiera italiana ha soccorso 90 migranti a bordo di una barca nelle acque maltesi, la notte scorsa. Inizialmente, la motovedetta aveva chiesto a Malta di inviare un pattugliatore per il trasbordo. Ma il governo Maltese si era opposto alla richiesta. L’imbarcazione italiana però ha continuato a dirigersi verso l’isola. Alla fine, riporta ANSA, La Valletta ha ceduto e ha inviato una sua imbarcazione per recuperare i naufraghi.

Nel frattempo, la nave Ocean Viking di Sos Mediterranee e Medici senza frontiere ha salvato 48 migranti in balia del mare a 53 miglia dalle coste libiche. Fra loro ci sono donne, bambini molto piccoli ed un neonato.

Dopo la polemica con l’Ungheria, a Lampedusa un’ottantina di migranti hanno lasciato l’hot spot dell’isola per essere trasferiti a Porto Empedocle. Ma gli sbarchi non si fermano: nella notte, un barchino con dieci tunisini è approdato autonomamente sull’isola e ha seguito le direttive degli uomini della Capitaneria di porto. In totale, sono 56 i migranti sbarcati la notte scorsa su due diverse barche.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-09-2019 19:55

migranti-2 Fonte foto: Ansa
,,,,,,,