,,

Michelin, stelle della discordia: chef fa causa alla Guida

Battaglia legale per le stelle Michelin ma c'è chi va controcorrente

Sono il sogno di ogni chef che si rispetti. Almeno della maggior parte. E c’è chi non si dà vinto se non riesce a conquistarle. Le stelle della Guida Michelin possono anche diventare oggetto di discordia e, in questo caso, di causa. Quella intentata alla famosa guida dei migliori ristoranti. La causa? Un soufflé al formaggio.

Guerra aperta tra lo chef francese Marc Veyrat e la Guida Michelin. Il ristorante La Maison des Bois, la baita con vista sul Monte Bianco, ha perso le ambite tre stelle, il massimo riconoscimento della guida considerata da tutti una vera Bibbia della cucina gourmet.

Non solo Vissani. Al centro del declassamento la preparazione del soufflé al formaggio da parte del ristorante francese: pare che l’ispettore abbia pensato che lo chef nel preparare la ricetta avesse utilizzato il più dozzinale cheddar inglese invece dei soliti reblochon, beaufort e tomme francesi. Tutta colpa, ha raccontato lo chef, dello zafferano che ha colorato di giallo il suo piatto dando l’impressione che fosse stato usato un formaggio “scadente”.

Chef Veyrat vuole vederci chiaro in questa storia, chiede di leggere la relazione dell’ispettore e intanto ha fatto richiesta formale di risarcimento danni simbolica: 1 euro! Ma dalla Guida Michelin non l’hanno presa benissimo. Visto che hanno deciso di contrattaccare querelando lo chef francese, 30mila euro la cifra richiesta, definendo la sua pubblica accusa un chiaro attacco alla libertà di espressione.

E se c’è chi come lo stesso Gordon Ramsey, noto chef televisivo, in passato è finito in depressione per la perdita di una stella, e chi si è perfino tolto la vita come nel 2003 il francese Bernard Loiseau, c’è chi la stella Michelin arriva a rifiutarla. Come, altra notizia di questi giorni, Eo Yun-gwon, chef di formazione italiana, tornato poi in Corea, che ha iniziato una battaglia legale per farsi togliere dalla Guida Michelin. “Molti ristoratori sprecano soldi, anima e tempo per perseguire il miraggio di una stella, ma la Guida è accecata dal denaro e manca di una filosofia” ha motivato lo chef orientale.

VIRGILIO NOTIZIE | 01-12-2019 10:28

Guida Michelin 2017, 8 ristoranti '3 stelle' in Italia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,