,,

Scontro sul Mes, l'avvertimento di Berlusconi: risponde Salvini

"Non è un derby", questa la risposta del leader della Lega a Berlusconi dopo il suo endorsement

Un errore rinunciare al Mes: è questa l’opinione del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, intervenuto in collegamento a “diMartedì” su La7. Per Matteo Salvini, tuttavia, non si tratta di una sorta di “derby Milan-Inter” e ha spiegato a “Radio Anch’io” i motivi per cui continua a essere contrario all’accordo.

Mes, per Silvio Berlusconi rinunciare è un errore

Nel corso della trasmissione condotta da Giovanni Floris, il Cavaliere ha dichiarato: “Per il futuro ci vorrà un governo davvero rappresentativo degli italiani. Ma ora ci interessa di più far sì che Conte non commetta gli errori che sta facendo“.

“Per esempio – ha spiegato Berlusconi – quello clamoroso di dire all’ Europa sul Mes ‘faremo da soli’ e rinunciare così ad utilizzare i circa 36 miliardi che potremmo ottenere, senza condizioni, ovviamente dal Mes per consolidare il nostro sistema sanitario”.

Mes, “non è un derby” per Matteo Salvini

Il Mes “non è una questione di tifoserie, non è un derby Milan-Inter“, questa l’opinione di Matteo Salvini espressa in collegamento a “Radio Anch’io”.

“Non esiste un Mes senza condizioni – ha spiegato il leader della Lega -: Berlusconi o Prodi possono dire quello che vogliono ma il Mes è stato istituito da un trattato, basta leggerlo. Se uno chiede mille miliardi di euro li deve restituire e il problema sono le condizionalità. Se accedi, questo fondo ti potrà chiedere tagli alle pensioni“.

“L’accordo non può andare contro il trattato – ha dichiarato Salvini -, che è il testo da cui discende l’accordo. Gli economisti che lo negano dicono il falso. Se io dico che la Costituzione italiana può essere cambiata dalle leggi io gli credo? Non è che se a Bruxelles dicono che esistono gli unicorni io gli credo”.

“Non voglio che qualcuno non eletto fuori di Italia dica quando devo andare in pensione. Non vorrei che ci fosse il tentativo di qualcuno di garantire alla speculazioni straniere le aziende sane rimaste in Italia. Ci vogliamo vincolare mani e piedi”, ha spiegato.

La soluzione, secondo Salvini, si trova emettendo buoni del tesoro italiani esentasse per i cittadini: “Mettigli dei vantaggi, mettili esentasse e poi chiedi agli italiani cosa preferiscono…”.

VirgilioNotizie | 15-04-2020 09:00

scontro-mes-berlusconi-salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,