,,

Meloni fa una richiesta a Salvini. E lancia una frecciata a Renzi

La leader di Fratelli d'Italia insiste: "La firma del patto anti-inciucio è la condizione per un'alleanza con Fdi"

“Credo che tutti si siano resi conto di chi sono gli altri ballerini. Comunque, per quanto mi riguarda, la firma del patto anti-inciucio è la condizione per un’alleanza con Fdi. Chi vota per noi deve sapere che non c’è trucco, non c’è inganno”. Lo ha dichiarato Giorgia Meloni in un’intervista a ‘La Stampa’.

“Essere una coalizione unitaria non significa avere un partito unico. Poi chi ha più voti fa il leader. Le nostre primarie sono i voti veri, quelli nelle urne. Dopodiché rimaniamo tre partiti diversi con la loro identità e le loro leadership”, sottolinea la leader di Fratelli d’Italia.

“L’importante è sapere se a Salvini interessa fare il leader del centrodestra. Ho a volte l’impressione che Salvini sia interessato più al destino della Lega che della coalizione”.

Meloni poi ritorna polemicamente sulla manifestazione di sabato in piazza San Giovanni a Roma: “Che senso ha fare una manifestazione insieme e poi piazzare i simboli della Lega sul palco? Anche io ho indetto una manifestazione davanti a Montecitorio il giorno della fiducia al governo Conte, ma ho tolto simboli del mio partito perché fosse un’iniziativa di tutti”.

La leader di FdI non risparmia un affondo a Italia Viva: “Ho l’impressione che Renzi avrà problemi a farsi eleggere lui stesso, figuriamoci se sarà capace di garantire chi andrà con lui”.

“Ha successo sui media. Del resto Renzi, avendo fatto parecchi favori a gente che conta, ha grande spazio sui tg e giornali. Quando io avevo il 4% ero confinata nelle colonne laterali a pagina 11, quando andava bene”, aggiunge Meloni.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-10-2019 11:07

Manifestazione centrodestra a Roma: le immagini dalla piazza Fonte foto: Ansa
Manifestazione centrodestra a Roma: le immagini dalla piazza
,,,,,,,