,,

Mauro Romano scomparso nel '77, possibile svolta: è lo sceicco?

Il bimbo scomparso nel 1977 potrebbe essere lo sceicco Mohammed Al Habtoor: la mamma ha riconosciuto alcune cicatrici

Mauro Romano è il bimbo di sei anni scomparso a Racale, nel Salento, nel 1977. Da allora non si è più avuta notizia di lui, ma una nuova possibile svolta ha riacceso la speranza della mamma che non si è mai rassegnata all’idea che il piccolo possa essere morto. Al Corriere della Sera, la donna ha raccontato di aver riconosciuto nelle foto dello sceicco Mohammed Al Habtoor, di 52 anni, le stesse cicatrici del piccolo Mauro.

Mauro Romano è lo sceicco Mohammed Al Habtoor?

Dopo le notizie su Denise Pipitone rivelatesi poi infondate, si torna a parlare di un altro bambino scomparso in Italia. “Nelle foto ho riconosciuto due cicatrici: una sul sopracciglio, l’altra sulla mano destra, che si procurò con un ferro da stiro”, ha precisato Bianca Colaianni.

Mohammed Al Habtoor è figlio del magnate Khalaf Al Habtoor, tra gli uomini più ricchi degli Emirati Arabi Uniti. “Questi sono soltanto alcuni dei particolari in comune tra Mauro e quest’uomo, non possono essere soltanto delle coincidenze”, ha detto la donna.

Mauro Romano, i genitori chiedono l’intervento delle autorità

I genitori di Mauro si dicono pronti a volare a Dubai per richiedere che venga svolto l’esame del Dna, che potrebbe mettere la parola fine a un mistero rimasto irrisolto per quasi cinquant’anni.

I coniugi hanno però evidenziato le difficoltà riscontrate nella richiesta dell’esame del Dna: i loro appelli non sono mai stati accolti dagli Emirati, e chiedono quindi l’intervento delle autorità consolari.

Nel luglio 2020, un amico della famiglia Romano è stato identificato come il presunto sequestratore che potrebbe essersi allontanato con il piccolo Mauro il giorno della scomparsa.

VirgilioNotizie | 13-04-2021 10:48

al-habtoor Fonte foto: Getty Images
,,,,,,,