,,

Matteo Salvini e la mossa azzardata: parla Roberto Maroni

Roberto Maroni sicuro: "Se nasce Conte 2, il centrodestra tornerà unito"

Roberto Maroni, ex ministro, ex presidente della Regione Lombardia e segretario federale della Lega dal 1º luglio 2012 al 15 dicembre 2013, ha commentato l’attuale situazione politica.

Nel corso di un’intervista concessa a “La Stampa”, Maroni ha definito “mossa un po’ azzardata” la decisione di aprire la crisi presa dal leader della Lega Matteo Salvini. Queste le sue parole: “Salvini non ne aveva sbagliata una. Aprendo la crisi ha fatto una mossa che reputava giusta, certo un po’ azzardata visto che non scioglie lui le Camere. Evidentemente, però, aveva avuto garanzie. Voci dicono che avesse sentito Zingaretti e Renzi e che volessero andare al voto: l’errore è stato fidarsi”.

A proposito di un eventuale Conte 2, Roberto Maroni ha poi aggiunto: “Se nasce, allora il centrodestra tornerà unito”.

VIRGILIO NOTIZIE | 31-08-2019 11:00

Diario del governo Lega-M5s, dalla nascita alla crisi Fonte foto: Ansa
Diario del governo Lega-M5s, dalla nascita alla crisi
,,,,,,,