,,

Matteo Salvini contro Sanremo: il vincitore è "già deciso"

Secondo il leader della Lega il dibattito sul festival musicale supera quello sulla diffusione del coronavirus

Il leader della Lega Matteo Salvini, nel corso di una diretta Facebook, ha lanciato un duro attacco al festival di Sanremo in partenza la prossima settimana.

“Sanremo, la festa degli italiani si mette in mano a qualcuno che nei testi delle sue canzoni ha inneggiato alle violenze sulle donne con immagini di donne bendate e picchiate?” Ha domandato Salvini.

“Che schifo, guardatevelo voi il festival, con centinaia di migliaia di euro dati sempre ai soliti. Non è il mio Sanremo”, ha aggiunto. Poi la stoccata finale: “Sanremo hanno già deciso che vinceranno tutti quelli politicamente corretti e di sinistra“.

Salvini, inoltre, ha lanciato un’accusa alla kermesse musicale collegata al coronavirus. Da giorni “tutto il mondo bloccava” gli ingressi, ha detto il leghista, “tutti controllavano: in Italia no, in Italia il dibattito era su Sanremo e il Grande Fratello”.

Lo ha detto in un passaggio del suo intervento alla “Festa del Ringraziamento” del Carroccio a Vignola, nel Modenese, dove ha aggiunto: “Dicono non serve bloccare le frontiere. Quando torniamo al Governo le frontiere saranno come il portone di casa vostra”.

“Domani è un altro giorno. Sono curioso di sentire per cosa mi denunciano domani”. Così il segretario della Lega ha parlato in merito alle vicende legate ai migranti e a quella della Open Arms. “Non vedo l’ora di andare in Tribunale per gridare all’Italia che voglio un Paese sicuro”, ha aggiunto. “Se uno ha la coscienza a posto possono fare quello che vogliono”. Ormai, ha concluso, sono state tante e diverse le denunce, persino quella “della principessa Carola Rackete, per diffamazione”.

VirgilioNotizie | 02-02-2020 08:38

Chi è la giornalista Rula Jebreal, nella bufera per Sanremo 2020 Fonte foto: Ansa
Chi è la giornalista Rula Jebreal, nella bufera per Sanremo 2020
,,,,,,,