,,

Salvini contestato in comizio a Imola: la dura replica dal palco

Il segretario della Lega ha risposto alla folla, citando Elsa Fornero

Matteo Salvini, intervenuto a Imola (Bologna) durante il primo comizio elettorale della giornata per le regionali in Emilia Romagna, è stato contestato da alcuni astanti. Il segretario della Lega è stato accolto al grido di “buffone“, da fischi, e dalla Costituzione e alcuni libri sventolati in aria in mezzo a sardine di cartone. Ne dà notizia l’Ansa.

I manifestanti, alcune decine di persone, sono stati tenuti lontani dal palco e dai simpatizzanti della Lega da un cordone di forze dell’ordine. Il leader del Carroccio si trovava in piazza Matteotti. Non si è registrato nessuno scontro.

Matteo Salvini contro i manifestanti: “Tenetevi Elsa Fornero”

Hanno paura. Qando gli porti via gli affari di 50 anni, certo che hanno paura”, ha detto Matteo Salvini sul palco, secondo quanto riporta l’Ansa, riferendosi ai contestatori.

E rivolgendosi a loro, il segretario della Lega ha poi incalzato: “Teneteveli voi Elsa Fornero e i Giuliano Cazzola. In fabbrica fino a 90 anni!”.

Anche ieri, a Botricello (Catanzaro), dove è intervenuto in un comizio per le elezioni regionali in Calabria, Matteo Salvini è stato contestato da un gruppo di manifestanti.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-01-2020 13:40

Matteo Salvini insultato a Pescara da uno straniero: le immagini Fonte foto: Ansa
Matteo Salvini insultato a Pescara da uno straniero: le immagini
,,,,,,,