,,

Matteo Salvini attacca ancora Conte: "Ecco perché lo invidio"

Il leader della Lega Matteo Salvini è tornato all’attacco del nascente governo guidato dall’alleanza tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico.

Ospite della trasmissione “Quarto Grado”, Salvini ha dichiarato: “Noi abbiamo scelto di mettere 7 ministeri sul tavolo, chiedendo elezioni e chiedendo che gli italiani potessero votare un nuovo parlamento e un nuovo governo. In questo momento sta vincendo il Partito del Palazzo”.

Salvini, sui suoi programmi futuri, ha spiegato: “Faccio il senatore e controllo che non smontino quello che abbiamo fatto. Tanto prima o poi al governo ci arriviamo perché gli italiani non sono fessi. Anche i pali della luce hanno capito che PD e M5S stanno litigando per le poltrone. I 5 Stelle dicevano ‘Mai col Pd’, quelli del Pd dicevano ‘Mai col M5S’ ed è da settimane che sono chiusi dentro al palazzo a litigare su poltrone e ministeri. Io ho capito che sono d’accordo sull’antipatia nei confronti di Salvini e Lega”.

Poi, il nuovo attacco al premier incaricato Giuseppe Conte: “Lo invidio perché io il fegato di governare un mese con la Lega e un mese con la Sinistra non ce l’avrei mai. Evidentemente, da avvocato del popolo è diventato avvocato del Palazzo”. Infine, l’avvertimento: “Prima o poi le elezioni arrivano. Possono scappare un mese, un anno ma prima o poi gli italiani il loro giudizio lo daranno”.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-09-2019 13:27

Diario del governo Lega-M5s, dalla nascita alla crisi Fonte foto: Ansa
Diario del governo Lega-M5s, dalla nascita alla crisi
,,,,,,,