,,

Mattarella-bis, quante volte può essere eletto il presidente della Repubblica? Cosa dice la Costituzione

Il presidente della Repubblica può essere rieletto? Quante volte? Cosa dice la Costituzione e quali sono i casi precedenti di rielezione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo giorni di fuoco e trattative che sembravano non avere fine, i partiti di maggioranza sono riusciti a trovare un accordo su un nome per la corsa al Quirinale: quello del presidente della Repubblica uscente Sergio Mattarella. Nel pomeriggio di sabato 29 gennaio, i capigruppo si sono recati da Mattarella per chiedergli di accettare un secondo mandato, e lui si è reso disponibile nonostante “avesse altri piani per il futuro”.

Il presidente della Repubblica può essere rieletto? Quali sono i precedenti?

Ma è una procedura corretta? Quante volte può essere eletto il presidente della Repubblica Italiana? Cosa dice la costituzione in merito? È già successo in passato che un Capo dello Stato venisse rieletto?

In Italia, si sono susseguiti dodici presidenti della Repubblica, dal 1948 ad oggi, e soltanto in un caso – prima di Mattarella – si era verificata una rielezione: nel 2013, il presidente Giorgio Napolitano è stato riconfermato al Quirinale dopo aver terminato il suo mandato settennale, rimanendo in carica fino al 2015, con le sue dimissioni.

Mattarella NapolitanoFonte foto: ANSA
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella insieme al presidente emerito e senatore a vita Giorgio Napolitano

Quante volte può essere rieletto il presidente della Repubblica? Cosa dice la Costituzione

La Costituzione, dunque, non prevede un limite al numero di mandati di un singolo presidente della Repubblica, quindi la rielezione di Napolitano, così come quella di Mattarella, è perfettamente regolare e lecita, seppur atipica.

Secondo la Costituzione, qualunque cittadino che abbia compiuto cinquant’anni d’età e goda di diritti civili e politici può essere eletto presidente della Repubblica. Sono gli articoli dall’83 al 91 a definirne le caratteristiche, i poteri e la durata del mandato, che è di sette anni.

Di conseguenza, il presidente Mattarella, riconfermato al Quirinale dopo l’ottava votazione, rimarrà al Quirinale fino al 2029, a meno che non decida di dimettersi prima come ha fatto Napolitano.

Mattarella-bis, cosa ne pensi? Partecipa al sondaggio

La rielezione di Mattarella ha messo d’accordo molti, ma non tutti. La leader di FdI, Giorgia Meloni, ha infatti espresso la sua contrarietà in una serie di tweet: “Mi aspettavo più coraggio da molte persone, per una cosa che era alla portata: eleggere un Presidente distonico rispetto a quelli degli ultimi anni. Agli italiani dico che noi abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare, altri non ci hanno creduto. Bisogna rifondare il centrodestra”.

Esprimi il tuo parere nel nostro sondaggio.

sergio mattarella Fonte foto: ANSA
,,,,,,,