,,

Matrimoni, via le mascherine per gli sposi: le nuove linee guida

Cade anche l'obbligo dei guanti monouso durante la Comunione. Lo hanno deciso Cei, Cts e Viminale

Torna il bacio sull’altare dopo il fatidico sì. Da questo week-end non sarà più obbligatorio per gli sposi indossare le mascherine durante la celebrazione. Solo il sacerdote sarà tenuto a coprire naso e bocca con i dispositivi di protezione individuale, mantenendo la distanza di un metro dalla coppia. Lo ha annunciato la Conferenza Episcopale Italiana, secondo quanto riporta l’Ansa, riprendendo le nuove linee guida per i matrimoni decise insieme al Viminale e al Cts.

Il Comitato Tecnico Scientifico ha risposto ai quesiti del Ministero dell’Interno: “Non potendo certamente essere considerati estranei tra loro, i coniugi possono evitare di indossare le mascherine, con l’accortezza che l’officiante mantenga l’uso del dispositivo di protezione delle vie respiratorie e rispetti il distanziamento fisico di almeno un metro”.

Il Cts ha sottolineato che la raccomandazione potrà essere applicata anche ai riti civili o alle liturgie di altre confessioni religiose.

Nuove regole anche per la messa ordinaria. Sempre a partire dal 27 giugno, riporta l’Ansa, i sacerdoti non saranno più obbligati a indossare i guanti monouso per la distribuzione della Comunione. Riguardo la richiesta avanzata dalla Cei, il Cts ha sottolineato che il sacerdote dovrà procedere “a una scrupolosa detersione delle proprie mani con soluzioni idroalcoliche”.

Il consiglio si estende anche ai fedeli, invitati a detergersi le mani prima di prendere l’ostia, che comunque non dovrà essere data direttamente in bocca.

Nelle messe il momento della Comunione è “una delle fasi più critiche” nel rischio contagio ma “l’uso non corretto dei guanti può infondere una falsa sensazione di sicurezza” che può agevolare la diffusione del coronavirus invece di evitarla.

“Senza guanti occorrerà fare maggiore attenzione al fatto che non entrino in contatto le mani del celebrante con quelle dei fedeli”, sottolineano gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico.

Le nuove regole sostituiscono i protocolli del 18 maggio, data di riapertura ufficiale delle chiese in Italia.

VirgilioNotizie | 27-06-2020 09:13

Focolaio Mondragone, zona rossa: sale la tensione. Le immagini Fonte foto: Ansa
Focolaio Mondragone, zona rossa: sale la tensione. Le immagini
,,,,,,,