,,

Marta Fascina assente alla festa dei 30 anni di Forza Italia per "problemi di salute", come sta la deputata

La deputata Marta Fascina ha preferito non partecipare alla festa di Forza Italia per "problemi di salute, seppur non gravi"

Pubblicato il:

Marta Fascina è stata la grande assente alla festa dei 30 anni di Forza Italia celebrata al Salone delle Fontane all’Eur, a Roma, venerdì 26 gennaio. Non si tratta del primo evento disertato dalla deputata e compagna di Silvio Berlusconi, ma questa volta chi le sta vicino assicura che il forfait è stato causato da “problemi di salute“.

L’assenza di Marta Fascina

A svelare i motivi dell’assenza di Marta Fascina alla festa di Forza Italia sono stati alcuni amici parlamentari con cui la 34enne calabrese è in stretto contatto. Dalla morte di Silvio Berlusconi i rapporti col partito sembrano essersi incrinati, ma a dir la verità la mancata partecipazione al trentennale del gruppo fondato dal Cavaliere ha una sua spiegazione.

I “Fascina boys”, infatti, hanno voluto sottolineare che il rifiuto della deputata di partecipare alla festa non ha di certo fini politici, bensì di salute. E, seppur non gravi, la “quasi moglie” di Berlusconi, ha preferito non farsi vedere in pubblico e tra gli uomini del partito.

Marta Fascina assente alla festa dei 30 anni di Forza Italia per "problemi di salute", come sta la deputataFonte foto: ANSA

Come sta Marta Fascina

A chi la conosce e chi le sta vicino, o a chi lei permette di farlo, Marta Fascina avrebbe svelato di non stare bene. “Problemi di salute, seppur non gravi” hanno detto, come anticipato, alcuni suoi colleghi parlamentari, senza entrare nel dettaglio.

Ma da quello che emerge, pare che la deputata abbia preferito “non festeggiare” al netto delle condizioni di salute, rimanendo a casa per trascorrere la giornata “nel silenzio, nella preghiera e nella riflessione”.

Il rapporto tra Fascina e Forza Italia

E intanto si susseguono i rumors su una rottura tra Marta Fascina e Forza Italia. Inizialmente vicini alla deputata sotto choc per la perdita di Silvio Berlusconi, nei mesi pare che ci sia stato un graduale allontanamento delle parti, anche se da parte della deputata non sembra esserci un doppio fine.

A Gaeta prima e al Berlusconi day a Paestum poi i sui forfait avevano fatto rumore tanto da portare Fascina a scusarsi per l’assenza, ma sempre con qualcuno all’interno del gruppo a dimostrarle vicinanza con messaggi di incoraggiamento. A Roma, per i 30 anni di Forza Italia, Paolo Barelli l’ha difesa sottolineando di sapere dell’assenza e sottolineando che “non c’è nessun problema nei suoi confronti”.

marta-fascina Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,