,,

Esce di casa e scompare, trovato il cadavere della donna in mare

Era scomparsa il mese scorso. Le indagini hanno condotto gli investigatori verso la costa

Era sparita il 17 gennaio da Udine. Il corpo di Marina Buttanzoni è riemerso a Portopiccolo, in località Sistiana (Trieste) questo pomeriggio. Ne dà notizia l’Ansa, riprendendo le parole della Prefettura di Trieste che in una nota ha parlato di “primi rilievi” dai quali si è dedotto che il cropo “appare molto probabilmente riconducibile” alla donna scomparsa.

Gli ultimi segnali emanati dal telefono di Marina Buttanzoni avevano portato i Vigili del Fuoco del Comando di Trieste alle acque davanti al comune di Duino Aurisina. Insieme alle forze di polizia, i pompieri avevano setacciato il sentiero Rilke, su un costone di roccia, poi gli stabilimenti balneari e, infine, con sommozzatori, motobarche, e un elicottero della Protezione Civile, l’area marina.

Dell’artigiana 55enne non si avevano notizie da venrdì 17 gennaio, quando era andata a trovare la madre, a cui prestava regolarmente assistenza. Uscendo dalla casa dell’anziana, le aveva riferito che sarebbe andata a Trieste per il fine settimana, per poi fare ritorno a Udine il lunedì sera.

Un caso simile si era verificato il mese corso nel Lago d’Iseo, in località Montisola, nel Bresciano, dove era riemerso il cadavere di una giornalista scomparsa.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-02-2020 21:36

carabinier-sub-sommozzatori Fonte foto: Ansa
,,,,,,,