,,

Maltempo, vento fortissimo flagella il Sud. Danni e disagi

In Campania, Calabria e Sicilia le raffiche di vento hanno provocato numerosi crolli

Forti raffiche di vento hanno flagellato il Sud dell’Italia, in particolar modo in Campania, Calabria e Sicilia. La “tempesta di Santa Lucia” ha creato gravi disagi in tutta Italia, con una tromba d’aria a Lauria, in provincia di Potenza, e danni a Palermo.

La situazione a Lauria dopo la tromba d’aria

“Le difficoltà sono tante”, ha scritto il sindaco di Lauria (Potenza) Angelo Lamboglia, “ma, se restiamo uniti come adesso, supereremo anche questa”. Il primo cittadino ha anche reso noto che “l’area coinvolta” nella tromba d’aria di ieri sera “è stata sequestrata” e che “gli inquirenti” della Procura della Repubblica di Lagonegro “stanno lavorando per cercare di fare luce sulla dinamica degli eventi”.

Vento forte a Vibo Valentia

A Vibo Valentia e in provincia, in particolare sulla fascia tirrenica, come riporta Ansa, è il forte vento a destare le maggiori preoccupazioni assieme alle mareggiate con onde alte anche 5 metri.

A Tropea scuole chiuse per l’allerta arancione e danni in piazza Vittorio Emanuele dove è presente un cantiere per lavori di riqualificazione. Tanti gli alberi caduti, i pali della luce divelti e insegne di negozi scaraventate a terra. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco tra la nottata e le prime ore di oggi.

Danni al sito archeologico di Pompei

La bufera di vento che ha colpito Napoli e la Campania ha interessato anche l’area archeologica di Pompei. Il vento forte che ha soffiato nel pomeriggio di ieri, infatti, ha provocato la caduta di un pino sull’angolo sud-ovest della Palestra Grande, mentre all’Antiquarium si è divelto un cupolino di copertura sulla sommità del tetto, che è in fase di sostituzione. Non si sono registrati danni alle strutture archeologiche.

Crolli in provincia di Napoli

La pioggia intensa e soprattutto il vento hanno provocato una serie di danni in provincia di Napoli ed in particolare in tutta l’area flegrea. I problemi maggiori, come riporta Ansa, si presentano per la viabilità a causa di piccoli smottamenti, per la caduta di alberi e per le numerose buche createsi nella sede stradale. Ad Arco Felice vecchio tra Pozzuoli e Bacoli la sede stradale è stata interessata da uno smottamento, mentre a Monte di Procida via Petrara è stata chiusa al traffico per il crollo di un albero di alto fusto che ha invaso al sede stradale. Non si lamentano danni a persone e cose.

Le raffiche di vento hanno abbattuto un po’ dovunque i cartelloni pubblicitari, in particolare lungo la statale Domiziana. A Licola mare si registra il crollo di una tettoia, caduta dinanzi ad alcuni esercizi commerciali, senza, per fortuna, arrecare danni alle persone. A Monterusciello, infine, sono numerose le denunce per gli infissi divelti e per il sollevamento, causato dal forte vento, degli strati di guaina dai tetti delle abitazioni.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-12-2019 14:29

Maltempo a Santa Lucia 2019, neve a Milano e Torino Fonte foto: Ansa
Maltempo a Santa Lucia 2019, neve a Milano e Torino
,,,,,,,