,,

Maltempo, scuole chiuse a Roma. Presidi contro Raggi: è polemica

Il presidente dell'Associazione nazionale presidi della Capitale lo ha definito un "danno d'immagine"

Un’ordinanza della sindaca di Roma Virginia Raggi ha previsto la chiusura di scuole e parchi oggi per evitare il rischio di allagamenti e limitare eventuali disagi. Raggi, come riporta Ansa, questa mattina ha portato anche il figlio in Campidoglio, mentre ha annullato un secondo appuntamento a causa del maltempo.

La polemica dei presidi

Il presidente dell’Associazione nazionale presidi di Roma Mario Rusconi, in seguito alla decisione della sindaca, ha dichiarato: “Le scuole di Roma sono state chiuse con un un po’ di pioggerella. Il danno di immagine alla scuola è altissimo”.

“Al posto di chiudere le scuole dovevano essere mobilitati i municipi con i loro uffici tecnici per verificare lo stato delle scuole a rischio”, ha affermato. “Nell’ordinanza c’è, invece, scritto che i presidi devono presidiare gli istituti, un’espressione vaga e ambigua che non c’è nel contratto di lavoro dei dirigenti scolastici”.

“Sono ad un convegno organizzato dal Ministero dell’Istruzione alla Galleria Nazionale di Arte moderno con professori e studenti venuti da tutta Italia, che sono stupefatti della chiusura delle scuole romane”, ha concluso Rusconi.

La reazione di Fratelli d’Italia

Sulla vicenda è intervenuto anche il capogruppo di Fratelli d’Italia in Campidoglio, Andrea De Priamo: “A prescindere dalla opportunità o meno della anomala scelta di chiudere le scuole, per la quale sarà corretto esprimere un giudizio al termine della giornata, è comunque evidente la gestione surreale della vicenda da parte della sindaca Raggi”.

“L’ordinanza è stata firmata la sera gettando nel caos e nel disagio le famiglie romane“, ha aggiunto, “costrette ad organizzarsi in tempo reale ed in alcuni casi informate solo questa mattina”.

Il post di M5s

Il Movimento 5 stelle di Roma, in un post su Facebook, ha dichiarato: “Mario Rusconi, pur di fare una comparsata in Tv, è disposto a tutto: anche far rischiare a bambini e studenti di farsi male. In alcune zone le raffiche di vento hanno raggiunto anche i 100 km/h”.

La risposta del Pd

“L’attacco arrogante dei 5 Stelle di Roma contro il presidente dei presidi di Roma è vergognoso e senza precedenti“, ha scritto in un comunicato riportato da Ansa il segretario del Pd Lazio Bruno Astorre. “Ci auguriamo”, ha aggiunto, “che la sindaca Raggi prenda posizione e faccia ritirare questa aggressione ai presidi di Roma e chiedere scusa a chi è in prima linea, insieme agli insegnanti delle scuole della Capitale per formare in ambienti sicuri i nostri ragazzi”.

VirgilioNotizie | 13-12-2019 15:43

virginia-raggi-polemica-scuole-chiuse Fonte foto: Ansa
,,,,,,,