,,

Maltempo Liguria, frana su un oratorio: crolla struttura del '500

Una parte dell'oratorio dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista di Cenova, del XVI-XVII° secolo, nel Comune di Rezzo, è crollata

Una parte dell’oratorio dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Evangelista di Cenova, del XVI-XVII° secolo, nel Comune di Rezzo, sulle alture di Imperia, è crollata a causa di una frana, provocata dal maltempo che ha colpito la Liguria nei giorni scorsi. Secondo quanto riporta l’Ansa, il sindaco di Rezzo ha dichiarato: “Con i vigili del fuoco abbiamo cercato di recuperare alcune opere ma è necessario un intervento della Sovrintendenza”.

A Cenova è stato necessario un intervento per mettere in sicurezza il bombolone di gas gpl che rifornisce la zona, affinché gli abitanti possano rientrare nelle loro abitazioni.

Il sindaco ha annunciato l’arrivo in serata del gruppo “nucleare, biologico, chimico, batteriologico” dei vigili del fuoco, che entro domani dovrebbe travasare il contenuto del bombolone.

“Per riaprire la zona ‘rossa’, dalla quale sono state sfollate tredici persone, saranno invece necessari dei mesi”, ha precisato il sindaco. “Non appena sarà messo in sicurezza il bombolone, potremo ripulire il paese e recuperare il recuperabile dell’oratorio, riaprendo la zona verde”.

“Gli abitanti dovranno, comunque, transitare dalla zona rossa per raggiungere casa – ha concluso il primo cittadino – e potranno farlo in determinati momenti della giornata. Riguardo l’oratorio non sarebbe male un intervento della Sovrintendenza per il recupero e ne approfitto per lanciare un appello”.

A operazione conclusa, sarà possibile ripristinare luce, acqua e gas in tutta l’area.

Ieri sera, invece, un nubifragio si è abbattuto su Roma.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-12-2019 15:33

Bomba d'acqua a Roma, chiuse stazioni della metro Fonte foto: ANSA
Bomba d'acqua a Roma, chiuse stazioni della metro
,,,,,,,