,,

Maltempo: allagamenti e sfollati a Genova, criticità in Piemonte

Il maltempo sta colpendo in queste ore la Liguria e il Piemonte, in particolare Genova e l'Alessandrino

Allarme maltempo in Liguria e Piemonte, dove l’allerta è rossa: allagamenti e sfollati a Genova, in Valpolcevera e nell’Alessandrino. La pioggia intensa che è caduta nella notte ha provocato allagamenti in Valpolcevera, dove, come riporta ‘Ansa’, sono esondati i rii Fegino e Ruscarolo. Diverse strade cittadine sono state chiuse e la Protezione Civile invita i cittadini delle zone interessate a non uscire di casa.

La situazione a Genova

A Genova  33 persone sono state allontanate precauzionalmente dalle loro case. Quasi 600 le persone rimaste isolate a causa di frane e allagamenti: 400 a Cogoleto in località Beuca, oltre 120 in alcune palazzine in corso Perrone.

Su Genova e in gran parte della Liguria potrebbero abbattersi fino a 300 millimetri di pioggia. La pioggia sarà accompagnata da una mareggiata con onde alte fino a 6 metri e venti di scirocco fino a 100 km orari. Su Genova è atteso un ‘materasso d’acqua’ di 10 centimetri.

La città ligure è ‘chiusa per maltempo’: scuole e musei chiusi, così come cimiteri, parchi e giardini. Sospese le manifestazioni all’aperto e i mercati rionali. Chiusi molti sottopassi, metropolitana a servizio ridotto. Chiusi gli impianti sportivi. Stop al collegamento ferroviario Genova-Casella, sostituito da un servizio bus.

La convention di Cambiamo!, il movimento politico fondato dal governatore Giovanni Toti, è stata rinviata. A causa delle piogge battenti sono stati sospesi i lavori al cantiere per il nuovo viadotto sul Polcevera.

Disagi all’ospedale pediatrico Gaslini, dove si sono registrate infiltrazioni d’acqua all’interno di due camere di degenza della Clinica pediatrica, che sono state chiuse. I piccoli pazienti sono stati trasferiti in altre stanze.

La situazione in Liguria

In provincia di Savona è esondato il fiume Bormida, tra Dego e Piana Crixia: l’Anas ha comunicato di aver chiuso la strada statale 29 del Colle di Cadibona, in entrambe le direzioni.

Sospeso il traffico ferroviario sulla linea tra Alessandria e Savona a causa di una frana tra Ponti e Montechiaro Denice. Altri treni regionali sono stati cancellati. Trenitalia

Due smottamenti sono avvenuti in provincia di Imperia, sulla strada provinciale per Seborga, nell’entroterra di Bordighera, e in strada degli olandesi, a Camporosso.

Preoccupa anche il mare, con onde alte fino a 6 metri ad Alassio, dove l’acqua ha invaso la passeggiata sulla costa e danneggiato gli stabilimenti balneari.

A causa della forte mareggiata in corso è crollato un tratto della passeggiata a mare a Vado Ligure, che è chiusa con ordinanza del sindaco, transennata e monitorata costantemente. Lo ha comunicato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera via twitter. Presente sul posto un tecnico del Comune per evitare che le persone scavalchino i transennamenti.

Acqua e fango nell’area dove è crollato il Ponte Morandi e dove si trova il cantiere del nuovo viadotto. Allagamenti hanno interessato le zone di Certosa, Fegino, Campasso, in Valpolcevera, con negozi allagati con l’acqua che ha raggiunto oltre un metro nei locali. Chiusi i grandi centri commerciali dell’Ikea e della Fiumara.

Lo stabilimento di Ansaldo Energia, in corso Perrone, ha eretto alcune barriere ma acqua e fango sono arrivati sui piazzali e una piccola parte dello stabilimento ha avuto alcuni locali con due centimetri di acqua, ma la situazione è stata tenuta sotto controllo e non si sono registrate problematicità.

La situazione in Piemonte

L’allerta per il maltempo è diventata rossa anche in un terzo del Piemonte. Le forti precipitazioni hanno provocato allagamenti anche estesi e frane sia nella fascia a sud compresa tra le valli Tanaro, Belbo e Bormida, tra le province di Asti, Alessandria e Cuneo, sia nell’area pedemontana a nord.

La situazione puù critica nell’Alessandrino, dove sono esondati il fiume Bormida e il rio Lovassina. Il Comune di Alessandria ha disposto l’evacuazione dell’area golenale del Bormida.

Diverse strade sono state chiuse per allagamenti a Castellazzo Bormida, Spinetta Marengo e Litta Parodi, nell’Ovadese e nell’Acquese. A Capriata, è esondato il torrente Orba. Chiuso il ponte tra Predosa e Basaluzzo, lungo la provinciale 179.

L’emergenza maltempo ha fatto scattare la chiusura dell’autostrada A5 Torino-Aosta, in entrambe le direzioni, tra Ivrea e Pont Saint Martin. Sul tratto incombe la frana di Quincinetto; il Piano di emergenza prevede, in caso di allerta rossa, lo stop al traffico. La decisione è stata presa in seguito ad una riunione tenutasi in Prefettura. Tutti i veicoli vengono deviati lungo la statale 26 della Valle d’Aosta.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-11-2019 19:00

Maltempo a Genova: le immagini Fonte foto: Ansa
Maltempo a Genova: le immagini
,,,,,,,