,,

Maignan vittima di razzismo in Udinese-Milan, fascicolo aperto in Procura: quanti sarebbero i tifosi colpevoli

Aperto un fascicolo sul caso di razzismo contro Mike Maignan, l'Udinese rischia multa e chiusura della curva colpevole degli ululati

Pubblicato il:

Il caso di razzismo a Udine, nell’ultima giornata di campionato di Serie A, ai danni di Mike Maignan fa parecchio discutere. Il portiere francese, che agli ennesimi insulti e ululati aveva deciso di lasciare il campo per protesta, è stato appoggiato da compagni e arbitro e tanta solidarietà è arrivata anche nelle ore successive. Ma ora dalle parole si dovrà passare ai fatti, con la Procura che ha aperto un fascicolo d’indagine e supervisionerà le immagini di videosorveglianza per risalire ai tifosi dell’Udinese che hanno insultato il 16 rossonero.

Procura indaga sul caso di razzismo

Un’altra brutta pagina è stata scritta a Udine nel corso di Udinese-Milan di sabato 20 gennaio 2024, col portiere Maignan che è stato vittima di insulti razzisti. Ululati e movenze da scimmia contro il portiere del Milan che, a un certo punto, è esploso di rabbia lasciando il terreno di gioco.

Un gesto che ha portato l’arbitro Maresca a sospendere la partita per qualche minuto, con i giocatori rossoneri che hanno prima abbandonato il terreno di gioco e poi, convinto Maignan, sono rientrati sul rettangolo verde per proseguire il match che è poi terminato 3-2 in favore del Milan.

Ma gli insulti razzisti non sono passati inosservati e sul caso la Procura ha deciso di aprire un fascicolo per cercare di rintracciare i colpevoli. Per far ciò si analizzeranno nel dettaglio le immagini di videosorveglianza del Bluenergy Stadium di Udine, quelle che puntano proprio verso la curva dei friulani.

Quanti sono i tifosi colpevoli

Dai video potrebbero quindi essere rintracciati i colpevoli che potrebbero essere denunciati e subire il Daspo.

Indaga la Digos, ma non sarà di certo facile lavorare sui labiali dei tifosi. Secondo quanto emerso, i colpevoli potrebbero essere 3-4 tifosi.

Maignan vittima di razzismo in Udinese-Milan, fascicolo aperto in Procura: quanti sarebbero i tifosi colpevoliFonte foto: ANSA
Mike Maignan mentre fa notare all’arbitro Maresca gli insulti dalla curva dell’Udinese

Udinese a rischio multa e curva chiusa

Da una parte la Procura, dall’altra la Federcalcio che potrebbe notificare all’Udinese una multa e la chiusura della curva per i prossimi match. Sarà infatti il Giudice Sportivo a emettere la propria sentenza sull’accaduto.

I friulani, come da prassi in questi casi, sono certi della sanzione pecuniaria, ma anche della squalifica del settore dal quale sono partiti gli insulti razzisti.

Infatti uno degli ispettori, posizionato nei pressi della bandierina del calcio d’angolo vicino alla curva dell’Udinese, avrebbe distintamente sentito gli insulti.

Ma se i singoli responsabili venissero individuati, potrebbe non essere più necessario punire l’intero settore o lo stadio.

mike-maignan Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,