,,

Madonna denunciata da due fan per il concerto a New York iniziato in ritardo: rischia una class action

Due fan hanno denunciato Madonna per aver iniziato con due ore di ritardo il concerto a New York

Pubblicato il:

Guai in vista per Madonna. La popstar è stata denunciata da due fan per aver fatto partire il suo concerto a New York con due ore di ritardo. La denuncia, che chiama in causa anche gli organizzatori del live, apre anche la possibilità per una class action contro Madonna.

Madonna denunciata da due fan

Come riporta Variety, a citare in giudizio Madonna sono stati due fan che avevano acquistato il biglietto per il concerto del 13 dicembre scorso al Barclays Center di New York, una delle tappe del “Celebration Tour” della cantante.

Oltre a Madonna nella denuncia depositata presso il tribunale federale di Brooklyn figurano anche gli amministratori del Barclays Center e il promotore del tour, Live Nation, accusati di “pratiche commerciali inconcepibili, ingiuste e/o ingannevoli”.

Concerto iniziato con due ore di ritardo

I due fan hanno denunciato Madonna per le due ore di ritardo al concerto newyorkese. L’inizio del live del 13 dicembre a New York era previsto per le 20:30, ma la popstar è salita sul palco soltanto alle 22:30.

Lo slittamento di due ore del concerto avrebbe lasciato i due bloccati fuori all’arena all’una di notte, provocando loro disagi non solo nel trovare mezzi di trasporto per tornare a casa ma anche per “prendersi cura delle proprie responsabilità familiari il giorno successivo”.

All’interno della causa viene richiamato anche lo stato di class action, prevedendo quindi la possibilità di unirsi alla denuncia per altre presunte “vittime” del ritardo di Madonna.

Madonna denunciata da due fan per il concerto a New York iniziato in ritardo: rischia una class actionFonte foto: IPA

I precedenti

Cause di questo tipo non sono nuove per Madonna, già denunciata in passato per dei ritardi ai concerti. È successo nel 2019 in Florida, quando un fan aveva denunciato la cantante per aver ritardato troppo il suo ingresso sul palco.

E poi ancora nel 2020, sempre a New York. In entrambi i casi le accuse erano state ritirate volontariamente dai fan alcuni mesi dopo.

Anche a Milano a novembre 2023 Madonna aveva iniziato il concerto con un’ora e mezzo di ritardo. Nessuna denuncia in quel caso, soltanto tante lamentele.

madonna-denunciata-fan-concerto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,