,,

M5s, senatrice Evangelista lascia a sorpresa e abbraccia Italia Viva di Matteo Renzi. Reazioni: "Uno scherzo?"

Si chiama Elvira Lucia Evangelista la senatrice che ha abbandonato la causa del Movimento 5 stelle per sposare quella di Italia Viva

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Ennesimo cambio di casacca in parlamento. La senatrice Elvira Lucia Evangelista, uscita dal gruppo M5S lo scorso 18 gennaio, dopo essere transitata al Gruppo Misto, ha abbracciato la causa di Italia Viva. Stamattina Matteo Renzi, parlando a Radio Leopolda, ha anticipato in qualche modo la notizia: “Domani vedremo i grandi elettori di Italia Viva. Può darsi che Italia Viva arrivi al grande appuntamento” dell’elezione del presidente della Repubblica “con qualche elettore in più del previsto”.

Senatrice Elvira Lucia Evangelista: perché ha lasciato il M5s

L’addio al Movimento 5 stelle della senatrice è stato una sorpresa, amara per il mondo pentastellato. Ma perché la parlamentare ha salutato l’universo dei grillini? Poco dopo che è uscita la notizia del suo abbandono, alle agenzie di stampa ha lasciato trapelare che la “situazione di caos interno” al M5s per lei “è inaccettabile”.  “Con il gruppo si era chiuso ogni rapporto di fiducia, per tanti motivi”, ha sottolineato la senatrice.

Che ci siano dei problemi all’interno del Movimento è più che noto. Correnti intestine che spesso vanno in direzioni opposte, la leadership di Giuseppe Conte che è stata mal digerita da diversi esponenti, l’appoggio al governo Draghi non condiviso dall’ala più ortodossa pentastellata sono solo alcuni dei temi che hanno spaccato il Movimento.

Senatrice lascia M5s e abbraccia la causa di Italia Viva.Fonte foto: ANSA
La senatrice Elvira Lucia Evangelista

Nonostante ciò, nessuno dei grillini si aspettava un addio di Elvira Evangelista. Tanto che nelle chat dei pentastellati, c’è anche chi ha chiesto seriamente: “Ma cos’è uno scherzo?”.

Chi è vicino al mondo pentastellato ha fatto sapere che Evangelista ha abbandonato subito anche le chat dei senatori del Movimento, lasciando a bocca asciutta coloro che cercavano spiegazioni più approfondite sulla sua scelta. Quindi il passaggio rapidissimo al Gruppo Misto e poi l’approdo nelle file renziane.

Ex senatrice del M5s abbraccia la causa di Matteo Renzi: chi voterà per il Quirinale?

Da lì si prepara a votare per il Quirinale, annunciando che voterà “in scienza e coscienza, non avendo più diktat di partito”. “Voterò quello che voglio votare. Le mie posizioni politiche sono note. Berlusconi? Non lo voterò, assolutamente”, ha chiosato la senatrice. Un passaggio dal grillismo al renzismo sarebbe stato bollato come ‘fanta politica’ fino a un po’ di tempo fa. Oggi è tutto vero.

senato-aula Fonte foto: ANSA
,,,,,,,