,,

Rendicontazione M5s: pronte le sanzioni ai parlamentari morosi

Dai vertici del Movimento 5 Stelle, pronte nuove misure contro deputati e senatori non in regola con il regolamento

I vertici del Movimento 5 Stelle starebbero pensando di introdurre sanzioni disciplinari verso i parlamentari morosi. Secondo quanto ha appreso l’Adnkronos da fonti parlamentari, i probiviri pentastellati adotteranno una politica di tolleranza zero verso deputati e senatori non in regola con la rendicontazione.

“Stiamo studiando la situazione delle restituzioni al millimetro, euro per euro”, ha confidato all’Adnkronos un appartenente al M5s che segue il dossier delle restituzioni. Potrebbero presto arrivare nuove espulsioni dopo quella nei confronti della senatrice Elena Fattori e della sindaca dimissionaria di Imola, Manuela Sangiorgi.

Durante l’assemblea dei deputati che si è tenuta martedì, è stato sollevato il tema della rendicontazione e delle mancate restituzioni. La deputata Rina De Lorenzo avrebbe chiesto un confronto sull’argomento, spiegando che “nessuno vuole sottrarsi all’impegno assunto con i cittadini, ma vogliamo garanzie su eventuali obblighi tributari a nostro carico”.

Nel mentre è di nuovo fumata nera per l’elezione del capogruppo e di tutto il direttivo del Movimento 5 Stelle alla Camera. Lo spoglio ha indicato che ci sono stati 85 voti per il candidato Davide Crippa e 73 per l’altro candidato Riccardo Ricciardi. Le schede bianche sono state 17 e quelle nulle 15, secondo i risultati trasmessi dall’Ansa.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-11-2019 21:36

Taglio parlamentari, festa M5S fuori dal Parlamento: le immagini Fonte foto: Ansa
Taglio parlamentari, festa M5S fuori dal Parlamento: le immagini
,,,,,,,