,,

M5S, accordo con Grillo che torna a fare il guru della comunicazione: scoppia la protesta interna al Movimento

Altro caos all'interno del Movimento 5 Stelle: l'intesa sui pagamenti al blog di Beppe Grillo sta provocando un'ondata di proteste

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Scoppia il caos nel Movimento 5 Stelle, l’ennesimo di questi mesi travagliati per la forza politica fondata da Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo. Al centro dei malumori intestini c’è proprio il comico genovese. Il caso che ha partorito mugugni e che ha avviato una serie di mal di pancia interni è relativo all’accordo raggiunto tra i vertici del M5s e appunto Grillo. In particolare si parla di un’intesa economica di 300mila euro da destinare al blog del comico (la cifra al momento non è stata confermata a livello ufficiale).

M5s, l’accordo tra i vertici e Beppe Grillo sul blog: si parla di una cifra di 300mila euro, i dettagli della partnership

“Il Movimento 5 Stelle ha raggiunto un accordo con Beppe Grillo che comprende attività di supporto nella comunicazione con l’ideazione di campagne, promozione di strategie digitali, produzione video, organizzazione eventi, produzione di materiali audiovisivi per attività didattica della Scuola di formazione del Movimento, campagne elettorali e varie iniziative politiche”. Questo è ciò che si legge in una nota M5S.

“Tra gli obiettivi anche la promozione delle attività del Movimento all’estero attraverso la partecipazione a convegni, giornate di studio, incontri con personalità scientifiche e istituzionali”, si legge sempre nella nota diffusa.

M5s in fibrillazione, alcuni eletti sul piede di guerra: “Perché mai dovremmo pagare con le restituzioni il blog di Grillo?”

La questione ha già portato a reazioni forti e a polemiche all’interno del mondo pentastellato, come ha riferito l’AdnKronos. Secondo gli ultimi rumors trapelati – e per ora non confermati – l’entità della partnership si aggirerebbe attorno a una cifra pari a 300mila euro annui, ‘spalmati’ su due contratti, da versare al cofondatore del Movimento.

Le indiscrezioni emerse relative all’intesa hanno innescato la rabbia di diversi eletti nelle file del Movimento. “Perché mai dovremmo pagare con le restituzioni il blog di Grillo, mentre prima tutto ciò avveniva gratis?”, si è sfogato con l’Adnkronos un deputato pentastellato.

Si stanno inoltre facendo tambureggianti le voci di coloro che auspicano una assemblea congiunta per chiedere chiarimenti ai vertici della forza politica. E non manca nemmeno chi minaccia lo stop definitivo alle restituzioni. Il clima, ancora una volta, è incandescente nell’universo del M5s.

Caos nel M5s per la partnership con il blog di Grillo.Fonte foto: ANSA
Giuseppe Conte, presidente del M5s, e il co-fondatore Beppe Grillo

beppe-grillo-partnership-blog Fonte foto: ANSA
,,,,,,,