,,

Lupi si avvicinano sempre di più al centro di Roma

L'allarme arriva dal Presidente di Confagricoltura: continuano gli attacchi, sempre più vicini al centro della città

Non solo topi, non solo cinghiali, adesso nelle immediate vicinanze del centro di Roma potrebbe anche capitare di incrociare qualche lupo. E potrebbe non essere un incontro amichevole.

L’allarme è stato lanciato dal presidente di Confagricoltura Roma, Vincenzino Rota, sulla base delle segnalazioni ricevute dagli associati: “La lupa è il simbolo di Roma ma, da un po’ di tempo, non fa dormire sonni tranquilli agli agricoltori dell’agro romano. Lupi sono stati avvistati al Parco di Appio Antica, a Maccarese, alla Riserva di Decima Malafede, in Bassa Maremma, ma anche ai Castelli Romani, e spesso hanno causato danni alle aziende agricole. Addirittura si sono registrati avvistamenti e predazioni a danno degli allevamenti, in linea d’aria, a pochi chilometri dal centro di Roma“, si legge in un comunicato stampa di Confagricoltura.

Le aziende agricole vengono assaltate non solo da lupi, ma anche dai sempre più diffusi ibridi fra lupo e cane, che vivono allo stato brado e possono diventare pericolosi anche gli esseri umani.

“La popolazione di lupi va attentamente monitorata e ricondotta nei suoi areali naturali, ma va affrontato e combattuto anche il fenomeno di ibridi e randagi. C’è una condizione di pericolo per gli animali allevati, ma pure per l’uomo, che è stata sottovalutata e richiede rinnovata attenzione politica e interventi incisivi”, afferma ancora Rota, che poi conclude chiedendo risarcimenti veloci ed integrali per gli allevatori colpiti.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-08-2019 15:50

lupi Fonte foto: Ansa Foto - repertorio
,,,,,,,