,,

Inter, compleanno di Lukaku alle 3 di notte: multati calciatori

Il gigante belga dell'Inter, Romelu Lukaku, ha compiuto 28 anni: la festa di compleanno clandestina è stata interrotta alle 3 di notte dai carabinieri

Le ultime persone Romelu Lukaku si aspettava di vedere alla sua festa erano i carabinieri della compagnia Milano Duomo e del nucleo radiomobile, intervenuti nell’hotel in cui stava festeggiando il suo 28° compleanno alle 3 di notte, in seguito a una segnalazione. Multe per altre 23 persone presenti al party dell’attaccante dell’Inter, tra cui diversi compagni di squadra.

Inter, compleanno di Lukaku alle 3 di notte: multati calciatori

Romelu Lukaku è nato il 13 maggio 1993. Ha voluto festeggiare il suo 28° compleanno poco dopo la mezzanotte, in pieno coprifuoco.

Un paio d’ore prima aveva segnato il gol del definitivo 3-1 nella partita di Serie A vinta a Milano contro la Roma.

Una doccia veloce e poi in hotel, a festeggiare con altre 23 persone, identificate e sanzionate intorno alle 3 di notte dai carabinieri della compagnia Milano Duomo e del nucleo radiomobile, che si sono recati sul posto in seguito a una segnalazione.

Tra gli invitati, alcuni altri giocatori dell’Inter e il direttore del ristorante dell’hotel che ha organizzato l’evento.

I nomi dei compagni di squadra che circolano sono quelli di Hakimi, Young e Perisic, ma al momento non ci sono conferme ufficiali.

Covid, gli altri calciatori multati durante la pandemia

Non è la prima volta che un calciatore famoso viene ‘beccato’ dalle forze dell’ordine e sanzionato per aver violato le norme anti Covid.

L’ultimo caso, forse il più eclatante prima dell’episodio legato a Lukaku, si era verificato il 1° aprile, con una festa organizzata dal centrocampista della Juventus, Weston McKennie, a cui avevano partecipato diverse persone, tra cui i compagni di squadra Arthur e Paulo Dybala.

Compleanno interrotto anche per il capitano della neopromossa Salernitana: per i 30 anni di Francesco Di Tacchio si erano riuniti a casa i compagni di squadra Lopez, Mantovani, Migliorni e Giannetti.

Alcune persone hanno chiamato i carabinieri: 400 euro di multa e quarantena per 14 giorni, dopo la segnalazione all’Asl.

VirgilioNotizie | 13-05-2021 10:20

Milano, assembramenti di tifosi dell'Inter per lo scudetto Fonte foto: ANSA
Milano, assembramenti di tifosi dell'Inter per lo scudetto
,,,,,,,