,,

Londra, il copilota non aveva terminato l'addestramento: aereo di linea costretto a interrompere il volo

A Londra un aereo diretto a New York è stato costretto al dietrofront perché il copilota non aveva terminato l'addestramento: passeggeri furiosi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Incredibile episodio tra i cieli della Gran Bretagna e dell’Irlanda. Un aereo di linea della Virgin Atlantic, un airbus A330, decollato dall’aeroporto di Heathrow di Londra con direzione New York, negli Stati Uniti, è dovuto tornare indietro dopo circa un’ora dalla partenza a causa di un problema clamoroso: il copilota non aveva superato l’ultimo test di volo e quindi era ancora in fase di addestramento.

Tanta la paura a bordo dell’aeromobile. Successivamente la compagnia si è scusata per la disavventura ma non è ancora chiaro come sia stato possibile che il pilota in attesa di terminare tutti i test necessari per iniziare a volare ufficialmente si trovasse in cabina.

Cosa è successo a bordo dell’airbus A330 tornato a Londra

Il comandante del volo ha appreso l’inaspettata notizia direttamente dal suo collega di cabina soltanto quando il velivolo era già decollato e sorvolava l’Irlanda.

A quel punto il primo pilota, dato il mancato rispetto delle norme di aviazione, non ha potuto fare altro che fare dietrofront e riportare il mezzo da dove era partito, ossia a Londra.

Il clamoroso contrattempo ha provocato ai circa 300 passeggeri a bordo paura e gravi disagi, in quanto è costato due ore e quaranta minuti di ritardo.

Dopo l’atterraggio il nuovo decollo per New York

Dopo essere atterrato a Heathrow, l’airbus A330 è stato raggiunto in pista da un altro pilota con le qualifiche adatte, in modo tale da consentire la ripartenza sostituendo il collega ancora in prova.

Come confermato dal Daily Mail, la compagnia aerea Virgin Atlantic si è subito scusata con tutti i passeggeri a bordo diretti a New York e li ha rassicurati in merito alla totale assenza di problemi tecnici del velivolo.

Una testimonianza diretta

Le scuse ufficiali della compagnia non sono tuttavia bastate a scacciare il malcontento e placare il nervosismo delle persone che si trovavano all’interno del velivolo, costrette a un ritardo di quasi tre ore. Un’anonima fonte diretta dell’incredibile episodio ha raccontato ai media locali che “in cabina di pilotaggio la tensione si tagliava con il coltello“.

“L’aereo si trovava sopra l’Irlanda quando hanno scoperto che il copilota era ancora in fase di addestramento” ha ribadito il testimone, spiegando che la situazione ha provocato un grande imbarazzo a tutti e che i passeggeri erano furiosi.

virgin-atlantic-pilota-addestramento-dietrofront Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,