,,

Londra, chi è la seconda vittima dell'attacco

Lo ha reso noto la polizia londinese. Entrambe le vittime erano due giovani laureati a Cambridge

Era una ex studentessa dell’Università di Cambridge una delle due vittime dell’attacco di Londra venerdì scorso, quando il 28enne Usman Khan ha ucciso due persone e ferito una decina di passanti prima di essere fermato con colpi di arma da fuoco dalle forze dell’ordine inglesi.

La ragazza si chiamava Saskia Jones e aveva 23 anni. Lo ha reso noto Scotland Yard, confermando anche l’identità già nota ieri dell’altra vittima, il 25enne Jack Merritt. Entrambi si erano laureati a Cambridge.

La decisione del governo

Ieri era stato identificato Jack Merritt, laureato a Cambridge, quale altra vittima dell’attentato al London Bridge. Così, oggi il ministero della Giustizia britannico ha iniziato nella notte una revisione urgente dei casi di benefici e permessi, come la semilibertà, a detenuti potenzialmente pericolosi, esaminando almeno 70 casi, su input del primo ministro Boris Johnson.

Il governo, come riportano Bbc e Daily Mail, è stato incalzato anche dall’opposizione Labour di Jeremy Corbyn, che lo accusa di aver stretto i cordoni della borsa con la polizia per motivi di austerità.

L’accoltellatore 28enne Usman Khan, che ha ucciso due persone e ne ha ferite gravemente altre 3, è infatti risultato essere stato scarcerato in anticipo, malgrado avesse scontato solo 6 dei 16 anni della condanna inflittagli per terrorismo nel 2012. Ieri Johnson, che si è recato sul luogo dell’attacco, ha promesso “certezza della pena” per i soggetti pericolosi.

VirgilioNotizie | 01-12-2019 15:40

Panico a Londra: due morti e 10 feriti, si indaga per terrorismo Fonte foto: ANSA
Panico a Londra: due morti e 10 feriti, si indaga per terrorismo
,,,,,,,