,,

Lo spettacolare tuffo per salvare il bimbo caduto in piscina

Il bimbo di un anno cade in acqua, il padre si produce in un gesto atletico incredibile per salvarlo al volo

Arriva direttamente dagli Stati Uniti un video che in poche ore ha fatto letteralmente il giro del mondo. È domenica e splende il sole su Palm Beach County, giornata perfetta per un tuffo in piscina. Ma qualcosa va storto e quello che sembrava un pomeriggio come tanti ha rischiato di trasformarsi in tragedia quando un bimbo di un anno e mezzo è scivolato nella vasca.

Nel tentativo, infatti, di recuperare la palla con cui stava giocando il piccolo è finito in acqua. L’intervento di Albert Passavanti (questo il nome del padre) è stato immediato scongiurando il peggio e regalando uno dei tuffi più spettacolari di sempre.

Seduto tranquillamente ai bordi della piscina per tenere sotto controllo il figlio, non appena lo ha visto in difficoltà, l’uomo si è subito lanciato superando agilmente una recinzione protettiva attorno alla vasca. Il tutto in pochissimi secondi e sotto lo sguardo preoccupato di un amico.

A riprendere il grandioso tuffo, ma soprattutto la prontezza di riflessi del padre, è una telecamera di sorveglianza che documenta, secondo per secondo, i movimenti di tutti i presenti. Se le immagini più adrenaliniche sono quelle dell’atletico tuffo, i fotogrammi più emozionanti sono di sicuro quelli che vedono il bimbo teneramente abbracciato al papà in piscina. Una prova atletica, certo, ma soprattutto il gesto d’amore di un padre.

VirgilioNotizie | 28-06-2019 11:54

,,,,,,,