,,

Liverpool, tremila persone ballano in discoteca senza mascherina

Prove di normalità a Liverpool: tremila persone in discoteca senza mascherina né distanziamento sociale. Il maxi esperimento

Migliaia di persone si sono ritrovate in discoteca a Liverpool per ballare, bere e divertirsi senza mascherina. Il maxi evento nel Regno Unito è stata non solo una grande prova di normalità ma anche un vero e proprio test su larga scala, come accaduto nelle scorse settimane con il concerto senza distanziamento a Barcellona. L’iniziativa, come riporta Ansa, dura due giorni e prevede l’ingresso di tremila persone a sera sulla pista da ballo. L’evento fa parte di un esperimento per testare come possono essere organizzati eventi di grandi dimensioni.

L’unica regola per i partecipanti è quella di sottoporsi al tampone e dimostrare il risultato negativo prima dell’ingresso. Per il resto, non sono previsti obblighi di mascherine né distanziamento.

Si tratta del primo evento organizzato in una discoteca nel Regno Unito da quando è scoppiata la pandemia nel mondo. Il test pilota è stato voluto dalle stesse autorità per organizzare la futura riapertura dei luoghi di intrattenimento. L’appuntamento, inoltre, fa parte di una roadmap dell’Inghilterra in quattro fasi, che punta a revocare quasi tutte le restrizioni al coronavirus entro il 21 giugno.

La discoteca in questione è la Circus, in un magazzino dismesso e riattato, al Bramley-Moore Dock. Battezzato “The First Dance” dagli organizzatori, l’esperimento prevede esibizioni di Sven Vath, The Blessed Madonna e Jayda G. Stanotte si balla al ritmo di Fatboy Slim.

In futuro, il governo britannico ha intenzione di testare anche altri eventi dal vivo: gare sportive, spettacoli teatrali, conferenze, proiezioni cinematografiche.

VirgilioNotizie | 01-05-2021 15:43

Concerto con 5mila persone: risultati dell'esperimento sul Covid Fonte foto: Getty Images
Concerto con 5mila persone: risultati dell'esperimento sul Covid
,,,,,,,