,,

Lite con Salvini, lo sfogo della vicesindaca dopo le dimissioni

Veronica Proserpio, l'ex vicesindaca dell'omonimo comune nel Comasco, si è sfogata dopo aver dato le dimissioni

Veronica Proserpio, l’ex vicesindaca dell’omonimo comune nel Comasco, si è sfogata dopo aver dato le dimissioni dal suo ruolo. Come riporta l’Ansa, ha affermato: “Sono certa che la mia sindaca e il consiglio comunale abbiano ricevuto pressioni dai piani alti della Lega per arrivare alle mie dimissioni”.

Proserpio è stata protagonista di un battibecco con il leader leghista Matteo Salvini, a Milano Marittima, in seguito al quale è stata sfiduciata dalla maggioranza della giunta comunale.

“Devo dire che Salvini è stato anche educato – ha precisato Proserpio – sono i suoi seguaci che hanno dato il peggio sui social, arrivando a minacciare di morte anche mia mamma e i miei figli, tralasciando tutti gli insulti a sfondo sessuale. Per questo – aggiunge Proserpio – ho deciso di presentare denuncia nelle prossime settimane”.

Quanto agli esponenti del suo partito, il Pd, ha dichiarato: “Ho ricevuto attestati di vicinanza da alcuni consiglieri regionali dei 5 stelle, ma oltre a pochi messaggi da esponenti locali, a livello nazionale nessuno mi è stato vicino”.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-08-2020 20:34

veronica-proserpio Fonte foto: Screenshot da video Ansa
,,,,,,,