,,

Uomo ucciso a Treviso: le motivazioni della compagna e l'amica

Due donne hanno ucciso un 57enne nella provincia di Treviso, per proteggersi da una sua aggressione

Omicidio nella notte a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. La vittima è Paolo Viaj, un uomo di 57 anni. Come riporta Corriere, il delitto sarebbe avvenuto al termine di un’accesa lite familiare.

L’uomo, disoccupato, sarebbe rientrato a casa e avrebbe aggredito la compagna di 52 anni e un’altra donna di 24, che viveva con loro. Al culmine del litigio, il 57enne sarebbe stato picchiato con un bastone e soffocato con un cuscino. Sul posto i carabinieri di Vittorio Veneto.

Secondo quanto riporta Tgcom24, le due donne hanno rivelato di aver ucciso l’uomo per difendersi dall’aggressione. Entrambe sono indagate, ma al momento non è stato emesso alcun provvedimento restrittivo. In ospedale sono state soccorse per alcune lievi escoriazioni, provocate durante la colluttazione con il 57enne. Viaj non avrebbe precedenti, e su di lui non sono mai state sporte denunce di violenze.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-07-2019 12:04

carabinieri Fonte foto: ANSA
,,,,,,,