,,

Lite col coltello in un bar a Castelleone: muore dissanguato dopo l'arrivo in ospedale

Una lite in un bar è sfociata in tragedia quando uno dei due uomini coinvolti ha tirato fuori un coltello e ha ferito l'altro, forse per gelosia

Pubblicato il:

Tragedia in quella che doveva essere una serata tranquilla nel centro storico di Castelleone, in provincia di Cremona, in Lombardia, nei pressi di via Roma, dove un uomo è stato accoltellato con estrema violenza davanti a molti testimoni. È morto alcune ore dopo.

La prima ricostruzione della lite col coltello a Castelleone

Secondo quanto ricostruito con l’ausilio delle prime testimonianze, poco prima delle 21.30 di mercoledì 10 agosto, è scoppiata una lite tra un 33enne e un 40enne all’interno di un bar nei pressi della piazza del Comune.

In base a quanto riferito dai testimoni, uno dei due si sarebbe recato nel locale per passare una serata con un’amica. Ma la coppia sarebbe stata raggiunta dall’ex di lei.

Che avrebbe iniziato a urlare contro la donna e il suo accompagnatore. Così i due uomini avrebbero iniziato a discutere. Il diverbio è presto sfociato in un pestaggio particolarmente violento.

Prima le botte, poi l’accoltellamento davanti ai testimoni

I due clienti del bar hanno iniziato a picchiarsi, con calci e pugni. Fino a un escalation che ha portato allo spargimento di sangue.

Uno dei due si è poi allontanato per andare a prendere un’arma in casa, probabilmente un coltello da cucina, anche se non è ancora stato scoperto il tipo di lama utilizzato.

L’aggressore ha colpito con un affondo l’altro, che è rimasto a terra, gravemente ferito, mentre perdeva molto sangue, davanti agli occhi degli altri clienti del locale e dei passanti.

Morto in ospedale a Crema il 40enne accoltellato nella notte

Sul posto sono intervenuti subito gli operatori della Croce Verde di Castelleone e della Croce Rossa di Crema, tentando di fermare l’emorragia.

L’uomo, G. S., 40 anni, è stato poi portato in condizioni critiche all’Ospedale Maggiore di Crema, dove è rimasto ricoverato nella notte, lottando tra la vita e la morte. Ed è poi morto.

Lite col coltello in un bar a Castelleone: muore dissanguato dopo l'arrivo in ospedaleFonte foto: Tuttocittà
Dove è successa la lite con accoltellamento.

Anche la donna è stata trasportata in pronto soccorso con un codice giallo. Sarebbe rimasta ferita nelle colluttazioni, nel tentativo di separare i due. In ospedale sarebbe finito pure un terzo uomo, ferito nella colluttazione.

Nel centro storico di Castelleone, dopo la rissa, sono arrivati anche i Carabinieri. Gli uomini dell’Arma hanno prima messo in sicurezza l’area, poi dato il via alle indagini di rito.

L’aggressore, M. M., 33 anni, si è dato alla macchia, per poi essere raggiunto dai militari ed essere arrestato.

,,,,,,,,