,,

Lecco, alpinista precipita in un canalone: ritrovato ore dopo

Disperso dalla notte sulla Grigna Meridionale, sarebbe precipitato per circa 150 metri

Un alpinista di 53 anni, ritenuto disperso dalla scorsa notte, è stato trovato morto prima dell’alba sulle pendici della Grigna Meridionale, una delle più note montagne della provincia di Lecco. L’uomo sarebbe stato vittima di una caduta.

L’alpinista, secondo quanto riferisce l’Ansa, era salito sulla montagna con l’intenzione di scattare delle foto al tramonto. Non è più rientrato a casa ed è quindi scattata la mobilitazione dei soccorsi con l’impiego di un elicottero e diverse squadre del Soccorso alpino e dei vigili del fuoco.

Secondo quanto riporta il quotidiano locale “Lecco Notizie”, la vittima è Roberto Boselli, 53 anni, residente a Lecco. I volontari lo hanno ritrovato priva di vita in un canalone attorno alle 4 di mattina. La sua attrezzatura è stata ritrovata sul sentiero che avrebbe percorso. Da qui l’ipotesi della caduta: sarebbe precipitato per circa 150 metri.

VirgilioNotizie | 06-07-2019 10:38

9046010530e66429459b54bf365a9632.JPG Fonte foto: ANSA
,,,,,,,