,,

Le Iene: Filippo Roma aggredito dagli attivisti del M5s in piazza

Nuova contestazione ai danni dell'inviato de Le Iene. Non è la prima volta che Filippo Roma viene aggredito da militanti del M5s

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle, riuniti in piazza Santi Apostoli a Roma per il taglio dei vitalizi, hanno contestato aspramente Filippo Roma, noto inviato de ‘Le Iene’. Per porre fine all’aggressione, è stato necessario l’intervento di alcuni parlamentari pentastellati, tra cui Sergio Battelli. Ne dà notizia l’Ansa.

L’inviato del programma di Italia 1 era già stato aggredito in un’altra occasione dai militanti M5s.

“Le piazze del Movimento 5 Stelle sono e devono essere pacifiche, per altro non c’è spazio. I giornalisti hanno il diritto di svolgere la loro professione in piena libertà”, ha fatto sapere il M5s in una nota pubblicata dall’Ansa.

In difesa della Iena è intervenuta Alessia Morani, del Pd, su Twitter: “Mi auguro che i vertici del M5s prendano le distanze da questi comportamenti inaccettabili. La libertà di stampa non si tocca! Solidarietà a Filippo Roma de Le Iene”.

“La nostra è una rivoluzione gentile“. Così aveva dichiarato Vito Crimi, capo politico M5s in chiusura della manifestazione per l’abolizione dei vitalizi dei parlamentari a Roma. Sceso dal palco, aveva abbracciato i ministri Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede.

M5s in piazza contro i vitalizi: abbraccio tra Di Maio e Bonafede Fonte foto: Ansa
M5s in piazza contro i vitalizi: abbraccio tra Di Maio e Bonafede

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,