,,

Latina, 13enne muore dopo aver mangiato un panino: soffriva di allergie, si pensa allo choc anafilattico

Tragedia a Fondi, in provincia di Latina, dove una 13enne è morta dopo aver mangiato un panino in un locale: la Procura ha aperto un'indagine

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Saranno gli accertamenti medici a chiarire le cause della morte improvvisa di Martina Quadrino, tredicenne di Fondi (in provincia di Latina) morta nella tarda serata di giovedì 14 aprile. L’ipotesi più accreditata, al momento, è quella di uno choc anafilattico. La giovane, infatti, soffriva di alcune allergie alimentari e il malore che ha preceduto il decesso è arrivato dopo aver mangiato un panino con il salame per merenda.

Latina, 13enne muore all’improvviso dopo un pasto

Nel pomeriggio Martina Quadrino aveva partecipato a una festa di compleanno in un locale di Fondi, cittadina del sud della provincia di Latina. Sarebbe stato proprio il cibo ingerito nel pomeriggio a provocare il malore. Dalle prime indiscrezioni, come riporta l’edizione romana di Repubblica, i gestori del locale avrebbero chiesto ai ragazzi se qualcuno soffriva di allergie o intolleranze.

Nella tarda serata di giovedì 14 aprile la giovane si è sentita male, una volta rientrata a casa. La mamma ha chiamato il 118, ma gli operatori sanitari non hanno potuto fare nulla per salvare la vita della ragazza.

13enne morta a Latina, le indagini della Procura

La procura di Latina ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sull’accaduto e accertare eventuali responsabilità.

Il sostituto procuratore De Luca ha disposto l’autopsia (in programma per oggi, sabato 16 aprile) e probabilmente saranno le successive analisi di laboratorio sui campioni prelevati durante l’accertamento medico-legale a fornire indicazioni sulla causa del decesso.

Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Fondi. Come detto, alla luce delle allergie alimentari di cui la giovane soffriva, per il momento l’ipotesi più accreditata è quella dello choc anafilattico provocato da qualche alimento consumato prima della tragedia.

13enne muore dopo aver mangiato un panino: ipotesi choc anafilatticoFonte foto: Tuttocittà
L’ubicazione di Fondi, in provincia di Latina

13enne morta a Latina, ipotesi choc anafilattico

Lo choc anafilattico è una reazione allergica improvvisa, che in pochi minuti coinvolge tutti gli organi e può portare all’arresto cardio-respiratorio.

I soggetti più a rischio sono quelli con allergie gravi e gli alimenti più coinvolti sono: latte, uova, arachidi e pesce. Se il paziente soffre di asma, nei casi più gravi può anche bastare solo l’odore di un alimento per scatenare la reazione allergica.

La comunità di Fondi si è stretta intorno alla famiglia di Martina Quadrino. I familiari della piccola hanno voluta ricordarla anche sui social attraverso una toccante dedica, con i versi de “L’amico che dorme” di Cesare Pavese.

13enne-morta Fonte foto: iStock

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,