,,

Ladispoli, campionessa di karate salva due bimbe dal mare

La campionessa di karate Federica Riccardi ha salvato dall'annegamento due bimbe che erano state trascinate dalla corrente a Ladispoli

La campionessa di karate Federica Riccardi ha sventato una tragedia a Ladispoli con un gesto eroico. Come riporta Il Messaggero, mentre due bimbe di 7 e 8 anni si trovavano in acqua, sono state trascinate all’improvviso dalla corrente; ma la karateka, che si trovava lì con un’amica, si è prontamente lanciata in acqua salvando la vita alle bambine, tra gli applausi della spiaggia.

Le due sorelline stavano giocando vicino alla riva, mentre erano in vacanza con i genitori a Ladispoli. Il mare però le ha spinte sempre più lontano dalla spiaggia mettendole in difficoltà; e mentre si aggrappavano l’una all’altra, la campionessa di karate agli Europei under 21 nel 2015 Federica Riccardi si è tuffata per soccorrere le piccole.

Riccardi, che oltre a essere una karateka ha anche un brevetto di assistente bagnanti, è riuscita a raggiungere prima una delle due sorelle e poi l’altra, salvandole dalle acque.

Il sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando, ha commentato l’episodio al Messaggero: “Un’azione eroica, penseremo a come darle un riconoscimento o una targa per quello che ha fatto, se lo merita. Già in altre occasioni i giovani di questa città si erano resi protagonisti di simili gesta”.

VirgilioNotizie | 13-07-2021 11:42

ladispoli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,