,,

La protesta degli agricoltori sui trattori blocca Milano e arriva fino al Pirellone: applausi dei cittadini

Da Melegnano, gli agricoltori in protesta marciano verso il centro di Milano. Il video dei trattori sotto il Pirellone

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

La protesta degli agricoltori si estende in tutta Europa. Da Bruxelles a Parigi, è arrivata fino al centro di Milano. Una decina di trattori ha marciato per il capoluogo lombardo per fermarsi sotto il Pirellone, dove ha sede il Consiglio regionale della Lombardia. Il video del corteo.

I trattori a Milano arrivano al Pirellone

Nel pomeriggio di giovedì 1° febbraio, una delegazione di dieci trattori è entrata nella città di Milano, diretta verso la sede del Consiglio regionale della Lombardia.

I mezzi in corteo hanno attraversato la città, procedendo a passo d’uomo ed esponendo cartelli di protesta: “Noi 4% incolto, voi 100% incolti”.

Dopo aver sfilato per il centro cittadino, i trattori in protesta si sono fermati sotto il Grattacielo Pirelli, comunemente noto come il Pirellone.

Nei pressi della sede del Consiglio regionale, presso piazza Duca d’Aosta, di fronte alla Stazione centrale, è stato schierato un imponente servizio d’ordine per l’arrivo degli agricoltori.

Il presidio lombardo

Lunedì 29 gennaio centinaia di agricoltori erano arrivati, da tutta la Lombardia, nel comune di Melegnano, alle porte di Milano.

Il gruppo di circa 150 agricoltori in protesta, su un’ottantina di trattori, ha annunciato cinque giorni e cinque notti di presidio.

Organizzati presidi lungo la strada Binasca, tra il casello dell’Autostrada del Sole e il primo ingresso di Melegnano, sulla statale via Emilia. I blocchi stradali sono durati circa mezz’ora.

Sostegno agli agricoltori in protesta

Il corteo dei trattori giunto fino al centro di Milano ha causato numerosi disagi e rallentamenti alla viabilità cittadina, ma si è svolto senza incidenti, a differenza delle manifestazioni di Bruxelles sfociate in episodi di violenza.

I manifestanti hanno sfilato tra gli applausi e le urla di sostegno da parte dei cittadini, trovando solidarietà anche negli automobilisti e negli autotrasportatori bloccati dal corteo.

Ad appoggiare le proteste, anche il sindaco del comune di Melegnano da dove il corteo è partito, Vito Bellomo: “Ho autorizzato il corteo dopo un confronto con i responsabili del presidio” ha dichiarato sul quotidiano Il Giorno.

Sostegno anche dalla premier Giorgia Meloni: “I temi degli agricoltori sono giusti”.

trattori-milano-pirellone trattori Fonte foto: IPA
,,,,,,,,