,,

La foto della calciatrice e del piccolo Joseph è diventata virale

I due condividono la stessa disabilità al braccio, ma anche il sorriso e la grinta: la foto ha emozionato il web

Una foto che arriva da un campo di calcio ed ha fatto il giro del web: per una volta non si tratta di un gesto atletico o di una rissa fra tifosi, ma di una storia di coraggio e di amicizia. Protagonisti, la calciatrice Carson Pickett, difensore degli Orlando Pride, e il giovanissimo tifoso Joseph, due anni.

Tutti e due sono affetti della stessa disabilità, la mancanza di una parte di braccio: in questa foto li vediamo toccarsi le braccia sorridendo, pieni di grinta e di energia.

 

La foto è stata scattata dall’allenatrice Becky Burleigh (coach delle Florida Gators) ed è diventata subito virale: quello fra Carson e Joseph è il saluto fra due amici, visto che si erano già incontrati in aprile e l’allegria contagiosa del piccolo aveva conquistato Carson, che sui social lo aveva definito “l’eroe della mia vita”.

Joseph infatti porta con grande disinvoltura la sua disabilità: la sorella gli ha spiegato che la sua è una “pinna fortunata”, come quella del personaggio del film Alla ricerca di Nemo e lui l’ha presa in parola. Si presenta a gli altri come Joe Joe e scherza anche dicendo di aver mangiato la sua mano.

“Abbiamo bisogno di più momenti come questo nel nostro mondo”, ha scritto Becky Burleigh come didascalia nella foto pubblicata sui social. E come darle torto?

VirgilioNotizie | 25-07-2019 12:31

,,,,,,,