,,

La Cina invade Taiwan con 18 bombardieri nucleari, tensione anche con l'India: poi l'incontro con Putin

La Cina fa crescere le tensioni militari: prima lo scontro con l'India, poi l'invasione di 18 bombardieri nucleare in Taiwan e l'incontro con Putin

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Non sono Ucraina-Russia, tensione anche tra India e Cina. Le truppe dei due eserciti si sono scontrate sul conteso confine himalayano per la prima volta in due anni. Ci sarebbero feriti su entrambi i fronti, la situazione – stando a quanto riferito dalla Cina – sarebbe rientrata. Nel frattempo, però, 18 bombardieri cinesi, con capacità nucleare, avrebbero invaso la zona aerea di Taiwan.

Scontro Cina-India

Lo scontro sul confine (conteso) himalayano tra Cina e Inda si è verificato venerdì 9 dicembre nel Tawang, precisamente nel territorio dell’Arunachal Pradesh, nel nord-est dell’India, una regione remota che confina con la Cina meridionale.

Come riferito dalla Cnn, si tratta di un conflitto a suo modo storico, dato che rappresenta il primo episodio tra le due potenze asiatiche in quasi due anni.

cina india scontriFonte foto: ANSA
Un elicottero indiano vola tra le montagne vicino Leh, a Ladakh, in India

Il ministro della Difesa indiano, Rajnath Singh, ha accusato la Cina di aver cercato di “cambiare unilateralmente lo status quo sconfinando nella Linea di controllo effettivo”, riferendosi all’Esercito Popolare di Liberazione cinese e al confine de facto tra i due Paesi.

Da parte sua, la Cina ha dichiarato che la situazione al confine ora è “stabile”: lo riporta l’Ansa, che riferisce a sua volta le parole del portavoce del ministero degli Esteri, Wang Wenbin, aggiungendo che le due parti “hanno mantenuto un dialogo senza ostacoli sulla questione del confine attraverso i canali diplomatici e militari”.

Cresce la tensione in Taiwan

Se la tensione tra Cina e India è stata smorzata, cresce invece quella tra la stessa Cina e Taiwan.

Come riportato dall’Agi, che riprende la denuncia del governo di Taipei, 18 bombardieri con capacità nucleare sarebbero penetrati nella zona di difesa aerea di Taiwan.

Si tratta di un’incursione record proprio in un momento in cui le tensioni con Pechino sono aumentate.

Nelle ultime 24 ore, infatti, 21 aerei avrebbero sorvolato su Taiwan: 18 di questi velivoli erano bombardieri H-6 nucleari, stando a quanto rivelato dal Ministero della Difesa di Taiwan.

Si tratta dell’incursione più massiccia degli ultimi due anni (ossia da quando Taipei ha cominciato a renderli noti quotidianamente).

Incontro Cina-Russia: Xi Jinping vedrà Putin

Nel frattempo, il quotidiano economico russo ‘Vedemosti’ rivela che il presidente Vladimir Putin (che nel frattempo continua a portare avanti la guerra con l’Ucraina) incontrerà l’omologo cinese, Xi Jinping, entro la fine dell’anno.

I due leader, stando a quanto rivelato dal giornale, avrebbero organizzato una videoconferenza per la fine di dicembre.

Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino ha annunciato al quotidiano che data e agenda dell’incontro sono definiti, ma saranno oggetto di un annuncio ufficiale più avanti.

scontri-india-cina Fonte foto: Getty
,,,,,,,,