,,

La Cia avrebbe svelato a Zelensky i piani di Putin già a gennaio: quali sono stati gli incontri chiave

William Burns, capo della Cia, avrebbe incontrato Putin e Zelensky prima della guerra: il retroscena sulle missioni top secret

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia ha colto di sorpresa in tanti, ma non Volodymyr Zelensky. Il presidente, infatti, avrebbe incontrato il capo della Cia, William Burns, nei mesi precedenti. Missioni in assoluta segretezza, la cui esistenza è venuta ora alla luce, a distanza di tempo. Quali sono stati gli incontri chiave e cosa si sarebbero detti Zelensky e Burns.

La Cia e gli incontri con Putin e Zelensky prima della guerra

A mettere insieme le tessere del puzzle ci ha pensato il Wall Street Journal.

Secondo il quotidiano americano, il capo della Cia, William Burns, sarebbe stato il protagonista di due missioni top secret.

La prima a Mosca (novembre 2021) per recapitare a Vladimir Putin il messaggio che l’Occidente avrebbe risposto con dure sanzioni se avesse attaccato l’Ucraina;

La seconda a Kiev (gennaio 2022), per avvertire il presidente Volodymyr Zelensky circa i piani del Cremlino.

william burns ciaFonte foto: ANSA
William Burns, capo della Cia

Ucraina, le informazioni passate dalla Cia a Zelensky

A Zelensky, Burns avrebbe girato informazioni cruciali nei primi giorni di guerra: grazie a quelle, l’Ucraina sarebbe riuscita a sventare il blitz contro l’aeroporto di Kiev.

Settimane prima, a circa un mese dall’inizio dell’invasione, avrebbe rivelato al presidente ucraino, nel dettaglio, i piani russi e le strategie d’attacco.

Gli avrebbe spiegato come Putin avesse preparato una guerra lampo puntando su Kiev dalla Bielorussia, mirando anche a un obiettivo strategico, l’aeroporto Antonov, da cui far arrivare i paracadutisti per prendere la capitale e soppiantare il governo.

Grazie a queste informazioni, però, l’esercito russo è stato respinto e l’aeroporto è rimasto sotto il controllo ucraino.

Chi è William Burns, il capo della Cia

Il personaggio chiave di questa storia, lato Usa, è William Burns.

Capo della Cia, ha una delle carriere diplomatiche più brillanti del suo Paese.

In passato è stato ambasciatore a Mosca, ma anche sottosegretario e vicesegretario di Stato nell’amministrazione Obama: in quegli anni è stato tra i negoziatori dell’accordo sul nucleare insieme all’attuale consigliere per la sicurezza nazionale, Jake Sullivan.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

zelensky Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,