,,

L'Italia nel mirino degli hacker russi, il collettivo Killnet dichiara la guerra informatica al nostro Paese

Cosa è il collettivo Killnet e quando è nato. Ha già colpito Anonymous: "Per due mesi abbiamo ricercato Stati che supportano i nazisti e la russofobia"

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

C’è il nostro paese nel mirino degli hacker russi. La dichiarazione di guerra è arrivata tramite il servizio di messaggistica online di Telegram.

Gli hacker russi minacciano l’Italia, nel mirino anche Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Lituania e altri paesi

I pirati informatici che hanno messo nel mirino l’Italia si fanno chiamare “collettivo Killnet”. Insieme a Roma, l’attacco vorrebbe coinvolgere anche altri paesi: dagli Stati Uniti alla Germania, passando per il Regno Unito, la Lituania, la Romania, la Lettonia, l’Estonia, la Polonia e l’Ucraina.

“Oggi dichiariamo ufficialmente la guerra informatica ai governi di 10 Paesi. Per due mesi abbiamo ricercato Stati che supportano i nazisti e la russofobia. È ora di distruggerli. I cittadini pacifici di questi Paesi non sono in pericolo. I governi di questi Paesi saranno liquidati”, queste le parole con cui il collettivo Killnet ha annunciato la decisione di passare all’attacco, dichiarazioni dai toni decisamente forti.

La comunicazione, rilanciata da diversi media, è stata diffusa sotto forma di video messaggio. Il canale Telegram sul quale è stato postato il file video si chiama “We are Killnet“.

Pirati informatici filorussi contro Roma, non sarebbero gli stessi che hanno tentato di sabotare l’Eurovision 2022

Il collettivo Killnet non sarebbe lo stesso che si è adoperato per sabotare i server per il conteggio dei voti finali per scegliere il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2022. La polizia postale italiana, avvalendosi di tecnici e della Rai, aveva infatti annunciato di aver sventato il piano di alcuni hacker per impedire la prevedibile vittoria del gruppo ucraino alla competizione musicale europea.

Guerra informatica contro il nostro Paese: cosa è il collettivo Killnet e quando è nato. Ha già colpito Anonymous

Il collettivo Killnet è nato di recente: online è possibile datare all’inizio del 2022 le prime tracce della sua attività.

La prima aggressione informatica è invece stata contro Anonymous. Il più celebre collettivo di tecno pirati si è infatti schierato dalla parte degli invasi, Killnet invece ha sostenuto le ragioni degli invasori.

Killnet sarebbe dietro alcuni attacchi informatici alla Polonia e all’Ucraina, ma avrebbe anche già colpito il nostro Paese: in particolare avrebbe provocato il down dei siti del Senato, della Difesa, della polizia di stato e dell’Aci.

9 maggio, le immagini della parata in Russia nel "Giorno della Vittoria" Fonte foto: ISTOCK
9 maggio, le immagini della parata in Russia nel "Giorno della Vittoria"
,,,,,,,