,,

L'ipotesi di un'amica di Alessandra Ollari sulla scomparsa a Parma: "Da un anno non rispondeva alle chiamate"

Alessandra Ollari non rispondeva più al telefono da circa una anno: questa la testimonianza di un'amica sulla donna scomparsa a Parma

Pubblicato il:

Si riaccendono i riflettori sulla scomparsa di Alessandra Ollari, la 53enne svanita nel nulla a Parma il 29 giugno 2023. Le telecamere di ‘Pomeriggio Cinque’ hanno raggiunto una sua amica di Calestano, paese di origine della donna, che ha riportato i suoi ultimi ricordi.

“A maggio 2022 le ho inviato messaggio su WhatsApp per chiederle se potevo disturbarla perché volevo dirle qualcosa, lei mi ha risposto subito e l’ho chiamata”, dice l’amica. Quest’ultima le aveva chiesto se per quell’estate sarebbe tornata a Calestano, ma Alessandra Ollari aveva detto di non essere sicura. Anche a Calestano, infatti, la 53enne aveva una casa. “Le ho mandato un altro messaggio a giugno e non mi ha mai più risposto, né ai messaggi né alle telefonate”.

Per questo si chiede: “La denuncia lui l’ha fatta il 29 giugno? 2023?”, si domanda riferendosi a Ermete Piroli. Alessandra Ollari è scomparsa prima del giugno 2023? Va detto che l’amica di Alessandra Ollari non è l’unica a segnalare l’assenza della 53enne già nell’anno precedente la scomparsa.

Anche il sindaco di Calestano, Francesco Peschiera, racconta a ‘Pomeriggio Cinque’ che tra ottobre e novembre del 2022 tentò di contattarla per “una fuga d’acqua nella sua abitazione” ma “non siamo mai riusciti a rintracciarla”. Nel frattempo continuano col massimo riserbo le indagini sul cadavere rinvenuto a Parma il 2 febbraio, a pochi chilometri dall’abitazione della donna scomparsa.

alessandra-ollari-scomparsa-parma Fonte foto: ANSA / iStock

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,