,,

Klaus Davi, ignoti nella sua casa reggina: "Cercavano qualcosa"

L'imprenditore della comunicazione è consigliere comunale di San Luca, in provincia di Reggio Calabria

Ignoti si sono introdotti nella casa reggina di Klaus Davi dopo avere infranto la vetrata di una finestra. Ad accorgersi di quanto avvenuto è stato lo stesso imprenditore della comunicazione, consigliere comunale di San Luca, che nella mattinata di oggi (venerdì 15 novembre) ha avvertito la Polizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti della Questura di Reggio Calabria e il personale della Polizia Scientifica per i rilievi.

Dal sopralluogo effettuato, come riporta ‘Ansa’, è risultato che niente è stato asportato né sono stati riscontrati segni di danneggiamento.

L’abitazione è quella dove Klaus Davi abita nei suoi soggiorni a Reggio Calabria. Nelle ultime due settimane era rimasta vuota.

‘Il Messaggero’ riporta alcune dichiarazioni di Klaus Davi: “Sono tornato a Reggio Calabria stanotte e ho trovato la vetrata sfondata, ho chiamato la polizia ed è intervenuta anche la scientifica per i rilievi. Hanno trovato delle impronte: c’è gente che è entrata in casa, ma non ha portato via apparentemente nulla. L’ipotesi è che cercassero un computer, un telefonino, delle carte. Quindi cercavano qualcosa“.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-11-2019 11:39

Klaus Davi, ignoti nella sua casa reggina: "Cercavano qualcosa" Fonte foto: Ansa
,,,,,,,