,,

Kharkiv, bombe e missili sulla città: colpiti ospedale e università, il drammatico racconto del governatore

Kharkiv sotto assedio, colpita da bombe e missili: assalito un ospedale, colpiti l'università e la stazione di polizia: ci sono decine di morti

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Prendere Kharkiv dall’alto, con i missili e le bombe sganciate dagli aerei, è la mossa finale di Vladimir Putin in questa guerra scatenata contro l’Ucraina. Ancora non si sa se l’iniziativa, lanciata nella notte italiana tra martedì 1° marzo e mercoledì 2 marzo, sia l’ultimo atto, ma il bilancio dei morti e dei feriti è già drammatico. Come è drammatico il racconto del governatore della regione di Kharkiv, Oleg Synegubov: i missili hanno colpito diverse parti della sua città, compresa l’università e la stazione di polizia. Preso d’assalto anche un ospedale.

Bombe su Kharkiv, l’atto finale? Cosa pensa il Senato americano

Che il bombardamento di Kharkiv possa essere l’atto finale della guerra voluta dalla Russia è un pensiero che serpeggia negli uffici del Senato americano.

Marco Rubio, senatore repubblicano nonché vicepresidente della commissione di intelligence, ha scritto su Twitter che “stanotte Putin ha lanciato quello che sembra essere il più grande assalto aereo dell’invasione. È probabilmente una spinta finale per prendere il controllo di Kharkiv. Si aspettava di conquistare rapidamente la città senza resistenza e di essere accolto dai residenti riconoscenti come un liberatore. Ha inviato 200 mila militari per trasformare l’Ucraina in uno stato vassallo come la Bielorussia, prenderà alcune città, ma questo non significa che vincerà”.

Kharkiv, bombe e missili su università e stazione di polizia: cosa succede

L’esercito ucraino ha reso noto, nella notte tra martedì 1° marzo e mercoledì 2 marzo, che truppe aviotrasportate russe sono atterrate a Kharkiv, la seconda città più grande del Paese con 1,4 milioni di abitanti.

kharkiv bombe missili università mortiFonte foto: ANSA
Un fotogramma di uno dei video girati in queste ore a Kharkiv, città dell’Ucraina presa d’assalto dall’esercito russo

All’alba, un ospedale della città sarebbe stato attaccato proprio da queste truppe, sempre secondo un comunicato diffuso dall’esercito ucraino su Telegram: “Al momento – continua la nota – si registrano scontri tra gli invasori e gli ucraini”.

Stando a quanto riferito dai media locali, sarebbero stati colpiti anche la stazione di polizia regionale e l’università di Karazin.

Il consigliere del capo del ministero degli Affari interni, Anton Gerashchenko, ha pubblicato su Telegram un video in cui si vede l’edificio della sede della polizia in fiamme e con il tetto in procinto di crollare.

Il servizio di emergenza ucraino ha riferito che “i soccorritori sono al lavoro sul posto”.

La Bbc, che ha rilanciato il video, precisa di non essere stata ancora in grado di verificarne l’autenticità in modo indipendente.

Guerra in Ucraina, bombardamenti su Kharkiv: il bilancio di morti e feriti

A raccontare le ore più drammatiche di Kharkiv è stato il governatore della regione, Oleg Synegubov.

Il bilancio di morti e feriti, al momento, è aggiornato a 21 vittime e 112 persone soccorse. “Ma anche il nemico russo ha subito perdite significative”, ha aggiunto Synegubov.

Guerra in Ucraina, colonna di 60 km di mezzi russi verso Kiev: le immagini del convoglio dai satelliti Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, colonna di 60 km di mezzi russi verso Kiev: le immagini del convoglio dai satelliti
,,,,,,,,